S.S. Folgore Calcio


Sponsor Principale

Sponsor Tecnico

Ultimi Risultati


6° Giornata Campionato Sammarinese 2014/2015

Folgore 2 - 3 Fiorentino
(33' Jaupi 61' Ceschi 67' Jaupi 79' Jaupi 85' Perrotta)

IMG_7908

Prima sconfitta in campionato per la capolista del girone B, colpevole un ottimo Fiorentino messo molto bene in campo ed uno strepitoso Jaupi, autentico mattatore della partita. Parte meglio la Folgore, che cerca di imporre il suo gioco, e per almeno due volte, nella prima parte di gara arriva molto vicino al goal. Ma è il Fiorentino che al 33' passa in vantaggio con l'attaccante albanese, più lesto a vincere un contrasto con Muccini ed a scagliare una bomba terra aria dalla distanza che si infila sotto la traversa. Nella ripresa la Folgore entra in campo con un piglio diverso e trova al 61' il goal del pareggio con Ceschi su perfetto assist di Hirsch. Nemmeno il tempo di festeggiare che Jaupi fa' letteralmente impazzire la difesa di Falciano e con una serie di finte mette a sedere Paglialonga, gran tiro dal limite dell'area e doppietta personale. IMG_8176Poco dopo esattamente al 79' il solito Jaupi chiude la partita timbrando per la terza volta il cartellino, con un tiro anche stavolta da fuori area e grazie alla complicità del portiere Ottaviani (Bicchiarelli era squalificato per il rosso rimediato la settimana precedente con il San Giovanni), che purtroppo gli sfugge il pallone dalle mani e si insacca in rete per la terza volta. La Folgore non ci stà e prova a raddrizzare la partita, infatti all'85' Ceschi viene atterrato in area da Genghini e l'arbitro decreta il calcio di rigore che Perrotta trasforma. Forcing finale dei ragazzi di Falciano che non riescono a pareggiare la partita pur avendo un ottima occasione proprio allo scadere con Genestreti, ma il tiro finisce alto.

Prima battuta d'arresto, ma il campionato permette ai ragazzi di Falciano di riscattarsi subito, infatti Domenica prossima li aspetta La Fiorita, in un ricordo non troppo felice della finale dello scorso anno. Vittoria importantissima per il Fiorentino che gli permette di raggiungere la Folgore in vetta al girone.

 

I risultati della 6° giornata:

TRE FIORI - CAILUNGO 3-1
FAETANO - COSMOS 1-1
FIORENTINO - FOLGORE 3-2
LIBERTAS - TRE PENNE 1-0
LA FIORITA - PENNAROSSA 0-2
VIRTUS - MURATA 0-0
SAN GIOVANNI - DOMAGNANO 1-2
Riposa: Juvenes/Dogana

 

Classifica Girone B:

FOLGORE 13
FIORENTINO 13
LIBERTAS 11
DOMAGNANO 10
LA FIORITA 7
PENNAROSSA 7
TRE PENNE 5
SAN GIOVANNI 1

La Stampa:

[gallery link="file" columns="4" ids="1820,1821"]


5° Giornata Campionato Sammarinese 2014/2015

Folgore 0 - 0 San Giovanni

Primo pareggio stagionale per la Folgore con il fanalino di coda San Giovanni. Una prova al di sotto delle aspettative da parte della squadra di mister Berardi anche se, per come si era messa la partita, condizionata dall'espulsione di Bicchiarelli, e per come è finita, la Folgore avrebbe meritato i 3 punti, dominando tutto il secondo tempo della gara e non trovando il goal grazie ad uno strepitoso Montanari ed a diversi errori sotto porta.

La partita inzia subito con una percussione di Perrotta ben servito da Bollini, ma il suo diagonale si spegne sul lato destro della porta del San Giovanni. Arriva subito la risposta dei rossoneri con un tiro al volo di Magnani, ben imbeccato da Moroni ma neutralizzato da un super Bicchiarelli. Al 12' Venerucci, quest'oggi preferito ad un Hirsch a riposo dopo le fatiche di Wembley, si invola sulla destra salta il suo diretto avversario e mette Della Valle in condizione di portare in vantaggio la squadra di Falciano, ma l'attaccante sciupa malamente tirando fuori dallo specchio della porta da distanza molto ravvicinata. Al 15' l'episodio che comprometterà la partita della Folgore, Friguglietti servito con un colpo di testa dal suo compagno Magnani, scatta in profondità trovandosi a tu per tu con Bicchiarelli, saltandolo di netto l'estremo difensore lo atterra al limite dell'aerea. Essendo ultimo uomo, l'arbitro estrae immediatamente il rosso e mister Berardi è costretto a sostituire Venerucci per far entrare il portiere Mirko Ottaviani. Sugli sviluppi della stessa azione di Friguglietti si presenta Magnani che batte una bellissima punizione a giro che si stampa sulla traversa. Al 31' occasionissima per la Folgore che su una punizione battuta da Nucci sulla trequarti, si avventa come un falco Genestreti, che con un colpo di testa lambisce il palo della porta avversaria. IMG_0223Al 38' il San Giovanni si fà molto pericoloso con un cross dalla destra di Moroni, che viene raccolto da Magnani da cui scaturisce un tiro/cross che trova Friguglietti libero nell'area piccola, ma il tiro del bomber è clamorosamente fuori misura. Proprio allo scadere la Folgore si porta in vantaggio con un guizzo di Ceschi, in posizione regolare, imbeccato da una punizione di Perrotta, ma il guardalinee annulla per fuorigioco.

Nella riprese la Folgore mette il turbo ed entra in campo più determinata che mai, pur avendo l'handicap dell'uomo in meno. In avvio il solito Perrotta salta due uomini, da destra mette al centro a tu per tu Ceschi ma il bomber calcia addosso a Montanari. Al 58' punizione dal limite per la Folgore, Perrotta calcia a scavalcare la barriera ma il portiere salva la porta deviando la palla in calcio d'angolo. IMG_0222Sugli sviluppi dello stesso, la sfera arriva sui piedi di Ottavviani Andrea che calcia al volo ma viene sventata da una super parata di Montanari, successivamente la palla termina sui piedi di Nucci che tira a botta sicura ma purtroppo in questo caso il muro dei difensori rossoneri, strozza l'urlo di gioa del centrocampista. Al 65' altro calcio d'angolo per la Folgore calciato da Perrotta, che mette nel mezzo ed Hirsch, nel frattempo entrato al posto di Della Valle, con uno stacco imperioso cerca di mettere a segno il suo sesto goal in campionato, ma ancora una volta Montanari è superlativo e respinge il tiro dell'argentino.  Continuano inesorabilmente gli attacchi della Folgore ed al 71' con Bollini cerca gloria da fuori area con un tiro a giro che lambisce l'incrocio dei pali alla sinistra del portiere avversario. Il San Giovanni nel secondo tempo si vede dalle parti di Ottaviani solo in un paio di occasioni, ma prima Nanni e poi Bonfini provano a segnare il goal del vantaggio con due tiri insidiosi da fuori area ma in tutti e due i casi non arriva il goal. Sul finire di partita la Folgore ha la sua ultima occasione, cross da sinistra di Muraccini dove cerca e trova Ceschi, che dal limite dell'area piccola fa partire un bolide al volo, ma come per le precedenti azioni Montanari si supera nuovamente e respinge il tiro del capitano di Falciano.

La partita finisce a reti inviolate ma il merito della Folgore, comunque è di averci creduto fino alla fine avendo messo sotto l'avversario per gran parte del match pur essendo in inferiorità numerica. Primo punto in campionato per il  San Giovanni il quale sicuramente darà morale alla compagine di Borgo Maggiore. Prossima giornata i ragazzi di Falciano saranno impegnati nello scontro al vertice con il Fiorentino nel medesimo campo dove è stata giocata questa partita.

 

 

I risultati della 5° Giornata:

LIBERTAS - LA FIORITA 1-0
COSMOS - VIRTUS 2-3
PENNAROSSA - DOMAGNANO 0-1
MURATA - CAILUNGO 1-5
TRE FIORI - JUVENES/DOGANA 0-1
TRE PENNE - FIORENTINO 0-2
FOLGORE - SAN GIOVANNI 0-0
Riposa: Faetano

 

Classifica Girone B:

FOLGORE 13
FIORENTINO 10
LIBERTAS 8
LA FIORITA 7
DOMAGNANO 7
TRE PENNE 5
PENNAROSSA 4
SAN GIOVANNI 1

La Stampa:

[gallery link="file" columns="6" ids="1807,1808,1809"]

 


4° Giornata Campionato Sammarinese 2014/2015

Folgore 1 - 0 Tre Penne
(33' Hirsch)

Ennesima vittoria della Folgore in questo avvio di campionato, dove la squadra del tecnico Berardi riesce a far sua una partita molto importante, contro un avversario temibile come il Tre Penne, squadra costruita per arrivare in fondo e per vincere il titolo a fine stagione. Primo tempo monologo della Folgore dove ripetutamente arriva vicino al goal, prima con una traversa di Perrotta direttamente


Primo tempo monologo della Folgore dove ripetutamente arriva vicino al goal, prima con una traversa di Perrotta direttamente da calcio piazzato, poi con un colpo di testa di Della Valle su cross di Hirsch al 14'. Lo stesso Hirsch al 33' porta in vantaggio la Folgore, bravissimo a sfruttare un cross dalla trequarti di Paglialonga, saltando in mezzo ai due centrali di Città e trafiggendo un incolpevole Macaluso con un pallonetto che si insacca nell'incrocio. Il primo tempo il Tre Penne non crea praticamente nulla anche grazie alla bravura della Folgore che non concede nessuno spazio e che tiene il pallino del gioco per tutta la prima frazione.

Nel secondo tempo il Tre Penne parte  meglio e più propositivo, alzando il baricentro per mettere pressione alla Folgore. Tentativi vani da parte della squadra di Città, che pur creando diverse trame interessanti si rende pericolosa solo una volta dalle parti di Bicchiarelli con un tiro al volo in diagonale di Baschetti, che non impensierisce l'estremo difensore giallorossonero. La Folgore dal canto suo in ripartenza ha le occasioni più ghiotte, una con Hirsch partendo da centrocampo, semina il panico saltando prima Zafferani e Zanotti poi Capicchioni, ma proprio all'ultimo Macaluso riesce a salvare in uscita. Sempre con Hirsch, il migliore in campo scattando dalla sinistra mette in mezzo una palla ghiotta per Perrotta che non riesce a trasformare in rete arrivando un attimo in ritardo, l'azione continua e la palla finisce sui piedi di Nucci che da posizione defilata centra la traversa.

Quarta vittoria consecutiva in campionato 11 goal fatti, 3 subiti, la Folgore continua la sua marcia inarrestabile. Prossima Domenica sfida con il fanalino di coda San Giovanni in una partita che riserverà molte insidie agli uomini di Berardi.

 

I risultati della 4° Giornata:

DOMAGNANO - LA FIORITA 0-1
SAN GIOVANNI - PENNAROSSA 1-3
FIORENTINO - LIBERTAS 0-0
FAETANO - VIRTUS 1-2
TRE PENNE - FOLGORE 0-1
CAILUNGO - COSMOS 1-1
JUVENES/DOGANA - MURATA 2-2
Riposa: Tre Fiori

 

Classifica Girone B:

FOLGORE 12
FIORENTINO 7
LA FIORITA 7
TRE PENNE 5
LIBERTAS 5
DOMAGNANO 4
PENNAROSSA 4
SAN GIOVANNI 0

La Stampa:

[gallery link="file" ids="1733,1734,1735"]

 

 


Tutti i risultati

News


12-09-2014 - Ultimo colpo in casa Folgore: preso Fabio Bollini.

Fabio Bollini è l'ultimo colpo di mercato targato Folgore, che a questo punto la società dichiara chiuso la propria sessione estiva.

Il forte centrocampista, ex Fiorita e Domagnano, arriva alla corte di Berardi con un ritardo di 8 mesi in quanto la squadra di Falciano era già dietro a Fabio dallo scorso Gennaio, ma l'affare non si concluse a causa di impegni lavorativi che impedivano al giocatore di garantire la presenza per gli allenamenti e le eventuali partite.

Bollini ha firmato un contratto di 3 anni, che lo legherà alla Folgore fino al 2017.

Fabio, come riferito alla dirigenza, ha due obbiettivi importantissimi: confermarsi ad alti livelli con il proprio club per riconquistare il prima possibile la nazionale. Ricordiamo che nei momenti migliori della sua carriera era un titolare inamovibile della nazionale sammarinese.

La società i compagni e lo staff tecnico danno il benvenuto a Fabio, augurandogli il meglio per la stagione in corso.

Infine la società vuole ringraziare il Domagnano per la disponibilità a chiudere la trattativa.

 

 


24-08-2014 - Mirko Paglialonga rinnova con la Folgore. Si aggregano in squadra anche 3 giovani di grande prospettiva.

Mirko Paglialonga sarà ancora un giocatore della Folgore, anche per la prossima stagione.

L'ex Ravenna, ha trovato l'accordo con la società gia da tempo ma la firma e avvenuta solo alla ripresa degli allenamenti.

Con Mirko la Folgore conclude la sua campagna acquisti per quanto riguarda i giocatori italiani, in quanto se ne possono tesserare solo 6.

La società e lo staff tecnico augura a Mirko un grosso in bocca al lupo per la prossima stagione.

Per quanto riguarda il mercato dei sammarinesi, la società cercherà di prendere un altro giocatore, è infatti vicinissima all'acquisto di un ex nazionale. Gli sviluppi verranno pubblicati nel corso delle prossime settimane, ma non oltre il 15 Settembre, data di chiusura del mercato sammarinese.

Intanto diamo il benvenuto a Nicolò Venerucci (esterno classe 1995) che, dopo l'esperienza nelle giovanili del Tropical Coriano ha deciso di ritornare alla Folgore per giocarsi le sue possibilità. Un ottimo giovane che sicuramente potrà ritagliarsi il suo spazio durante l'arco della stagione. Così come Nicolò, farà parte della prima squadra anche Mirko Ottaviani (portiere, 95) e Daniel Giulianelli (attaccante, 95), l'anno scorso impegnati nel selezionato della Federazione. Mirko prenderà il posto del partente Nicolas Lazzaro destinato al Cailungo. Altri 3 giovani che rientrano a far parte della prima squadra, dimostrazione che la società cerca sempre di far rientrare i suoi ragazzi, una volta finite le varie esperienze nei settori giovanili.

IMG_7577

IMG_7566


07-08-2014 - Calendario Coppa Titano 2014-2015

Il sorteggio della nuova Coppa Titano ci ha riservato il Gruppo B con le seguenti squadre: Juvenes/Dogana, Virtus Acquaviva, Cailungo e Pennarossa. Un girone abbastanza difficile ma non proibitivo per la nostra squadra.

Si comincia subito il 27 Agosto con il Cailungo, campo di Dogana, inizio ore 20.45

 
Coppa Titano 01 Coppa Titano 02 Coppa Titano 03 Coppa Titano 04


Tutte le News

Ultimi Video


Campionato 7°gg Folgore 2 - 2 La Fiorita

Marcatori: 57' Selva (LF), 61' Cavalli (LF), 62' Perrotta (F), 73' Hirsch (F)


Campionato 6°gg Fiorentino 3 - 2 Folgore

Marcatori: 33' Jaupi 61' Ceschi 67' Jaupi 79' Jaupi 85' (r) Perrotta


Tutti i video di questa stagione