S.S. Folgore Calcio

News

S.S. Folgore Calcio > News

Tutto pronto per la finale, parlano Oscar Lasagni e Andrea Nucci

 

Mancano poco più di ventiquattro ore dall’inizio della finale di campionato, il momento più atteso di tutta la stagione. Folgore e La Fiorita sono ormai pronte per contendersi lo scudetto con intenti opposti, quello di riconquistarlo tre anni dopo l’ultima volta la formazione di Falciano e quello di difenderlo l’undici di Montegiardino.
In casa giallorossonera gli animi sono sereni e consapevoli di essere ad un passo dall’appuntamento con la storia.
Oscar Lasagni ostenta sicurezza nei propri ragazzi e spiega il suo punto di vista, partendo da come ci si accosta ad una gara così importante: “L’abbiamo preparata come tutte le altre volte, né più né meno, cercando di recuperare tutti i giocatori, stemperando la tensione che c’è già. Come abbiamo preparato la semifinale, come abbiamo preparato i quarti, senza stravolgere niente anche perché quello che hai sulle gambe ce l’hai già. Sappiamo che affrontiamo una squadra forte che è campione in carica sia in Coppa che in campionato, che negli ultimi anni ha fatto sempre le finali, però noi abbiamo le nostre qualità e

Read More

Folgore – Colorificio Sammarinese: un binomio vincente che continua

Folgore e Colorificio Sammarinese: un sodalizio importante tra la società di calcio e una delle industrie più importanti della Repubblica di San Marino, che va avanti da lungo tempo e vuole proseguire per raggiungere insieme importanti obiettivi. Lo sanno bene i vertici dell’azienda che dal 1944 progetta e produce vernici, smalti e prodotti di qualità per l’edilizia, l’industria e il fai
da te, i quali, nelle persone di Manuela Favali (Direttore Marketing e Comunicazione) e Matthew Vagnini (Direttore Commerciale), hanno incontrato il Presidente della Folgore, Renato Capellini, per promuovere l’accordo di sponsorizzazione e darne maggiore visibilità.
“È da oltre venti anni – afferma Matthew Vagnini – che noi abbiamo una collaborazione con la Folgore che ha portato molti successi e grande orgoglio per il Colorificio Sammarinese, che ha accompagnato le prime uscite in Europa della Folgore, le vittorie di alcuni campionati e di molti trofei interni. Quello che ci piace sottolineare è che molti dipendenti del Colorificio hanno avuto un legame con la Folgore negli anni: c’è chi ha avuto un figlio calciatore, alcuni sono stati dirigenti e speriamo che andremo avanti ancora con questo bel binomio”.
La recente vittoria ai calci di rigore sul Tre Penne di domenica scorsa ha certificato la quinta partecipazione consecutiva della squadra di Falciano alle competizioni europee: “Noi in Europa sportivamente con i nostri prodotti ci andiamo già da oltre venti anni – prosegue il Direttore Commerciale -, perché tutti sanno che il Colorificio dal 2000 è il partner unico ed omologato di tutto il motomondiale, MotoGp, Formula 1, Superbike ed Endurance. Poterlo fare anche col calcio e con la squadra del nostro Paese è assolutamente per noi un motivo di grande orgoglio”.
Tornando all’interno della Repubblica, c’è un altro aspetto di grande interesse, quello del settore giovanile, al quale il Colorificio guarda con grande interesse. Mercoledì 13 giugno è stata fissata la festa di fine anno al Folgorello, il campo sportivo di Falciano dove i ragazzi dai sei ai dodici anni si allenano tutto l’anno e per il Colorificio è un’occasione da non perdere: “Quest’anno abbiamo assolutamente intenzione di partecipare in maniera attiva a questo appuntamento, vogliamo essere fisicamente presenti anche con qualche piccolo pensiero per questi piccoli atleti che speriamo nel prossimo futuro saranno anche gli atleti delle squadre maggiori della Folgore”.
Appuntamento dunque al 13 giugno per festeggiare insieme una stagione ricca di soddisfazioni per il settore giovanile ma non solo. Al futuro si può e si deve guardare con fiducia, come dimostra l’auspicio finale del Direttore Commerciale del Colorificio: “Il nostro sogno sarebbe quello di poter vedere la Folgore che non si ferma magari al primo turno di preliminari di Europa League ma che raggiunge un secondo turno e chissà cosa altro”.

 

Davide Bicchiarelli è il portiere più a lungo imbattuto di sempre

La sconfitta di sabato scorso contro la Fiorita ha portato con sé una comprensibile delusione, ma non tutto il male viene per nuocere e infatti Davide Bicchiarelli ha un motivo per festeggiare. Con il gol subito al 31’ del primo tempo, l’ex San Marino ha infatti stabilito il nuovo record d’imbattibilità: il portiere non subiva gol dalla rete di Nicola Ciacci del Pennarossa dello scorso 13 gennaio. Nel mezzo otto partite complete con la porta inviolata più due spezzoni di mezzora abbondante, per un totale di ben 795 minuti.

“Questo è un record di tutti, della squadra e dello staff – afferma l’estremo difensore -, in particolare di Bertoni e Quadroni che a me e a Tamagnini ci allenano tutto l’anno per farci arrivare pronti alle partite. Il merito è di tutti, è più importante il record di squadra e vincere domenica, che ci permetterebbe già di andare in Europa e poi di giocarci la semifinale per andare in finale che ci manca da quattro anni”. 

Domenica ci si gioca la stagione, non è più possibile sbagliare perché l’unico bonus si è esaurito contro la Fiorita. Nel ko per 3-1 ha fatto discutere l’episodio – un controllo con il braccio di Muccini in area – che ha sbloccato la gara: “Il rigore dal vivo sembrava meno netto, invece riguardando le immagini c’è tutto, l’arbitro ha preso la decisione giusta. Secondo me abbiamo fatto bene nel primo tempo, nel secondo siamo andati meno bene, abbiamo commesso degli errori e se commetti degli errori contro dei giocatori come quella della Fiorita ti fanno male”. 

Questa sera si decide la sfidante di domenica, che sarà la vincente di Tre Penne – Libertas. Per Bicchiarelli non ci sono preferenze: “Ci abbiamo già giocato contro, sono due grandissime squadre ma noi dobbiamo pensare a noi stessi e cercare di commettere meno errori possibili perché sono partite secche e ce poco margine di errore, poi se chi affronteremo sarà stato più bravo di noi gli stringeremo la mano”. 

Scattano i playoff in casa Folgore

Quattordici giorni dopo il ko contro il Tre Penne, la Folgore torna in campo per il primo impegno nei playoff di campionato. La gara di Montecchio di oggi pomeriggio è lo scontro diretto tra le regine dei due gironi, La Fiorita e Folgore appunto: la squadra di Oscar Lasagni vuole assolutamente cancellare la delusione della Coppa Titano e giocarsi le proprie carte per andare più avanti possibile. Chi vince affronterà in semifinale il Tre Fiori, che giovedì sera ha superato la Libertas, mentre chi perde tornerà in campo contro la vincente di Libertas – Tre Penne.

Read More

Sorteggi di Coppa Titano: ecco il tabellone dei playoff

Sorteggiato il tabellone dei playoff di Coppa Titano: la Folgore ai quarti se la vedrà con il Cosmos. Si gioca mercoledì sera a Montecchio con fischio d’inizio alle 20:45. La vincente affronterà in semifinale la vincente di Domagnano – Tre Penne, in programma sabato 21 alle 18:30 a Domagnano.
Come lo scorso anno i quarti di finale si disputano su due serate, martedì 17 e mercoledì 18 aprile, mentre le semifinali sono sabato 18 ma con due orari diversi, alle 15:00 e alle 18:30. In una settimana la fase finale della competizione si conclude con l’atto conclusivo al San Marino Stadium mercoledì 25 aprile alle 20:45.

 

 

 

Quarti Data Partita Campo
1 17/4 20:45  La Fiorita – Faetano Montecchio
2 17/4 20:45   Juvenes/Dogana – Virtus Fiorentino
3 18/4 20:45  Folgore – Cosmos Montecchio
4 18/4 20:45   Domagnano – Tre Penne Fiorentino

 

Semifinali Data Partita Campo
5 21/4 15:00 Vincente 1 – Vincente 2 Fiorentino
6 21/4 18:30 Vincente 3 – Vincente 4 Domagnano

 

Finale Data Partita Campo
7 25/4 20:45 Vincente 5 – Vincente 6 San Marino Stadium

Coppa Titano, domani i sorteggi dei playoff. La Folgore ci arriva da testa di serie

La sesta ed ultima giornata della fase a gironi di Coppa Titano ratifica il primo posto nel girone A della Folgore, capace di superare 4-1 il San Giovanni grazie alla doppietta di Ramiro Lago e ai gol di Riccardo Aluigi e Alessandro Bianchi. Al secondo posto la Juvenes/Dogana, vittoriosa sul Murata con lo stesso punteggio: decidono la gara Liverani (tripletta) e Sorrentino. Il big match tra Tre Fiori e Domagnano va ai giallorossi, che con il gol partita di Angelini staccano l’ultimo pass disponibile per i quarti di finale. Prima del girone B, proprio davanti alla squadra di Campo, è la Fiorita, capace di travolgere il Cailungo 6-0 con reti di Selva, Hirsch e le doppiette di Guidi e Amati. Nel girone C Virtus e Faetano, già qualificate, si giocano il primo posto: la spuntano i neroverdi con un rocambolesco 4-2. Tutti i gol nella ripresa, durante la quale i gialloblù rispondono alla doppietta di Tedesco con Fonte e Giardi, ma nel finale Ura e Bozzetto riportano la squadra di Acquaviva in vantaggio, confermando la prima posizione. Inutile la vittoria per 2-1 della Libertas sul Fiorentino targata Bonavitacola e Rossi.
Questa sera con Tre Penne – Pennarossa si chiude definitivamente la fase a gironi, anche se nel girone D tutto è già deciso, con il Tre Penne primo e il Cosmos secondo.

SORTEGGI Domani sera alle 20:30 alla Casa del Calcio di Montecchio verrà sorteggiato il tabellone dei playoff (quarti martedì 17 e mercoledì 18, semifinali sabato 21 e finale 25 aprile). Le prime di ogni girone, teste di serie, affrontano nei quarti la seconda di un altro girone: la Folgore quindi attende una tra Domagnano, Faetano e Cosmos.

Prime classificate: Folgore, La Fiorita, Virtus e Tre Penne
Seconde classificate: Juvenes/Dogana, Domagnano, Faetano e Cosmos

 

6′ giornata Partita Risultato Campo
10/4 20:45 Cailungo – La Fiorita 0-6 Serravalle B
10/4 20:45 Fiorentino – Libertas 1-2 San Marino Stadium
10/4 20:45 Juvenes/Dogana – Murata 4-1 Montecchio
10/4 20:45 San Giovanni -Folgore 1-4 Domagnano
10/4 20:45 Tre Fiori – Domagnano 0-1 Dogana
10/4 20:45 Virtus – Faetano 4-2 Fiorentino

 

9′ giornata Partita Risultato Campo
11/4 20:45 Tre Penne – Pennarossa  3-1 Montecchio

 

Girone A P PG GF GS
Folgore 14 6 14 3
Juvenes/Dogana 12 6 11 5
Murata 4 6 6 15
San Giovanni 2 4 4 12

 

Girone B P PG GF GS
La Fiorita 15 6 14 4
Domagnano 13 6 13 5
Tre Fiori 7 6 6 5
Cailungo 0 6 1 20

 

Girone C P PG GF GS
Virtus 15 6 12 6
Faetano 10 6 9 7
Libertas 9 6 6 7
Fiorentino 1 6 4 11

 

Girone D P PG GF GS
Tre Penne 15 6 20 8
Cosmos 7 6 11 13
Pennarossa 4 6 6 16

Coppa Titano, la Folgore in campo per confermare il primo posto

Questa sera si torna in campo per la Coppa Titano: si recupera infatti la quinta giornata non disputata per neve lo scorso 21 febbraio. La Folgore affronta la Juvenes/Dogana con due punti di vantaggio e due risultati su tre a disposizione per mantenere il primato del gruppo A. Entrambe comunque sono già certe del passaggio del turno e quindi San Giovanni – Murata è poco più di un’amichevole. Nel girone B il Tre Fiori non si può permettere passi falsi contro la Fiorita nel big match della serata, mentre il Domagnano, contro il Cailungo già eliminato, può approfittare dello scontro diretto tra le rivali. Venendo al gruppo C, invece, si gioca una sola partita, Fiorentino – Faetano, perché l’altra, Libertas – Virtus, si è disputata regolarmente il 20 febbraio e ha decretato l’eliminazione a sorpresa dei granata e il conseguente passaggio di turno di neroverdi e gialloblù. Il girone D, infine, è l’unico da tre e deve assegnare il secondo posto dietro al Tre Penne: la sfida di Domagnano tra Pennarossa e Cosmos potrebbe già essere decisiva.

5′ giornata Partita Risultato Campo
20/2 20:45 Libertas – Virtus  1-2 Domagnano
4/4 20:45 Domagnano – Cailungo Serravalle B
4/4 20:45 Fiorentino – Faetano Montecchio
4/4 20:45 Folgore – Juvenes/Dogana Dogana
4/4 20:45 La Fiorita – Tre Fiori San Marino Stadium
4/4 20:45 San Giovanni – Murata Fiorentino

 

7′ giornata Partita Risultato Campo
4/4 20:45 Pennarossa – Cosmos Domagnano

 

Girone A P PG GF GS
Folgore 10 4 9 1
Juvenes/Dogana 8 4 6 3
San Giovanni 2 4 3 6
Murata 1 4 3 11

 

Girone B P PG GF GS
La Fiorita 9 4 7 4
Domagnano 7 4 8 5
Tre Fiori 7 4 6 3
Cailungo 0 4 1 10

 

Girone C P PG GF GS
Virtus 12 5 8 5
Faetano 9 4 4 1
Libertas 6 5 4 6
Fiorentino 0 4 1 7

 

Girone D P PG GF GS
Tre Penne 12 4 16 5
Pennarossa 3 4 4 12
Cosmos 3 4 8 11

Definito il quadro dei playoff di campionato

Completata l’ultima giornata di campionato con le partite del girone A, che hanno assegnato il primo posto alla Fiorita, il secondo al Tre Penne e il terzo al Domagnano, è stato definito il programma dei playoff. Si comincia con le sfide incrociate tra seconde e terze domenica 29 aprile, mentre la Folgore esordirà una settimana più tardi, sabato 5 maggio contro la Fiorita. L’atto conclusivo è fissato per mercoledì 23 maggio sul sintetico di Montecchio, quando si conoscerà il nome di chi conquisterà lo scudetto e l’ambito posto in Champions League.

Il regolamento prevede l’eliminazione alla seconda sconfitta e i supplementari ed eventualmente i calci di rigore in tutte partite.

 

 

 

Questo il quadro dei playoff:

Playoff Data Partita Campo
1 29/4 15:00 Tre Penne – Tre Fiori Fiorentino
2 29/4 15:00 Libertas – Domagnano Montecchio
3 3/5 20:45 Vincente 1 – Vincente 2 Montecchio
4 4/5 20:45 Perdente 1 – Perdente 2 Montecchio
5 5/5 15:00 La Fiorita – Folgore Montecchio
6 9/5 20:45 Perdente 3 – Vincente 4 Montecchio
7 10/5 20:45 Vincente 3 – Vincente 5 Montecchio
8 13/5 15:00 Perdente 5 – Vincente 6 Montecchio
9 18/5 20:45 Perdente 7 – Vincente 8 Montecchio
10 23/5 20:45 Vincente 7 – Vincente 9 Montecchio

La Folgore si stringe intorno ad Andrea e Tomas Guidi, Oscar Lasagni e Michael Angelini

È un giorno triste in casa Folgore: il club di Falciano si stringe intorno ad Andrea Guidi e al figlio Tomas, all’allenatore Oscar Lasagni e all’attaccante Michael Angelini per la scomparsa dei rispettivi padri. La società, lo staff e i giocatori si uniscono nella condivisione del dolore e formulano alle famiglie le più sentite e sincere condoglianze.
Domani pomeriggio, in occasione di Folgore – Murata, verrà osservato un minuto di silenzio.

 

 

 

 

 

 

Definito il programma dei recuperi

Sono state rese note le date dei recuperi delle gare non disputate per maltempo. Si comincia con il turno infrasettimanale di domani e mercoledì sera valido per la diciottesima giornata: per la Folgore un impegno importante per blindare l’ottima posizione di classifica e archiviare la pratica playoff. Dopo le partite del fine settimana, nel quale si gioca regolarmente la ventesima, ecco l’altra giornata da recuperare, la diciannovesima, fissata per il 13 e il 14 marzo. La squadra di Falciano attende rispettivamente Libertas e Virtus, contro la prima delle quali si deciderà molto probabilmente il primo posto del girone B.

Venendo alla Coppa Titano, invece, la quinta giornata slitta al 4 aprile e anche in questo caso si può parlare di sfida decisiva, perché Folgore – Juvenes/Dogana assegna la leadership del gruppo A. L’ultimo impegno prima dei playoff è invece posticipato al 10 aprile, ultima occasione utile per prepararsi alle gare da dentro o fuori.

FUTSAL Anche il calcio a 5 ha subito le conseguenze delle ultime nevicate, visto che ha impedito lo svolgimento di due giornate. Giovedì prossimo si recupera la quinta e penultima giornata di Futsal Cup, mentre quella di campionato è in programma giovedì 15 marzo.

Questo il programma dell’ultimo mese di regular season:

Competizione Giornata Data Partita Campo
Campionato 18′ 7/3/18 20:45 Folgore – Cailungo Montechio
Campionato 20′ 10/3/18 15:00 Folgore – Libertas Montecchio
Campionato 19′ 13/3/18 20:45 Virtus – Folgore Montecchio
Campionato 21′ 18/3/18 15:00 Folgore – Murata Montecchio
Campionato 22′ 28/3/18 21:15 Fiorentino – Folgore Dogana
Coppa Titano 5′ 4/4/18 20:45 Folgore – Juvenes/Dogana Dogana
Coppa Titano 6′ 10/4/18 20:45 San Giovanni – Folgore Domagnano