S.S. Folgore Calcio

News

S.S. Folgore Calcio > News

L’AC&D Solutions diventa main sponsor

La Folgore ha rinnovato l’accordo di partnership con l’AC&D Solutions, che da quest’anno diventa anche main sponsor, aumentando il proprio sostegno nei confronti della società di Falciano. Non solo economico, come vuole precisare l’amministratore della società che offre servizi informatici, Mauro Duca: “Noi da quest’anno abbiamo deciso di contribuire in maniera un po’ più determinante al rapporto con la Folgore, diventiamo main sponsor e questa cosa ci riempie di orgoglio, l’abbiamo cercata in maniera molto forte e l’abbiamo realizzata. Sono alcuni anni che partecipiamo alle iniziative della Folgore e speriamo di continuare nel futuro. È un connubio che ci piace molto. Al netto delle iniziative, anche l’anno scorso abbiamo realizzato un torneo con il settore giovanile, abbiamo portato una squadra di Monza a giocare con i ragazzini della Folgore un triangolare e quest’anno lo ripeteremo, ci sarà il secondo trofeo che vogliamo

Read More

5′ g di campionato, la Folgore accorcia sulle fuggitive

La quinta giornata di campionato, disputata dopo la sosta, assegna il big match alla Folgore, capace di superare la Libertas capolista grazie alla rete ad inizio ripresa di Michael Angelini. Tre punti importanti per la squadra di Falciano, che resta in scia del terzo posto, confermato da un Cailungo trascinato da Pietro Collini, assoluto protagonista nella partita contro il Murata e autore di tutte e cinque le reti che mandano ko i bianconeri. Approfitta invece della sconfitta della Libertas il Tre Fiori, in vetta solitaria nel girone B  in seguito alla vittoria contro la Virtus che contribuisce a mantenere la squadra di Fiorentino a punteggio pieno. Dopo il gol di Badalassi e il momentaneo pari di Seck, le reti decisive per il sorpasso in vetta portano la firma di Tamagnini ed Andreini.

Nel girone A, invece, il Tre Penne torna a comandare grazie alla vittoria in rimonta contro il Faetano, a scapito del Pennarossa, fermato sullo 0-0 dal Cosmos. La lotta per il terzo posto è entusiasmante e, dopo la larga vittoria del Domagnano contro il San Giovanni e il successo a sorpresa della Juvenes/Dogana sulla Fiorita, vede ben quattro squadre – Cosmos, Faetano, Domagnano e Fiorita – appaiate a quota 7. Segue la Juvenes a due lunghezze di distacco ma in ripresa e dunque intenzionata ad inserirsi nella corsa al terzo posto.

5′ giornata:

Libertas – Folgore 0-1

Cosmos – Pennarossa 0-0

Domagnano – San Giovanni 5-1

Murata – Cailungo 0-5

La Fiorita – Juvenes/Dogana 1-3

Faetano – Tre Penne 1-3

Tre Fiori – Virtus

Riposa: Fiorentino

 

6′ giornata (20-21-22 ottobre):

Virtus – Fiorentino

Libertas – Tre Fiori

Cosmos – La Fiorita

San Giovanni – Tre Penne

Murata – Folgore (21 ottobre ore 19:00 a Dogana)

Juvenes/Dogana – Domagnano

Pennarossa – Faetano

Riposa: Cailungo

 

Classifica

Girone A

Tre Penne 10

Pennarossa 9

Cosmos 7

Faetano 7

Domagnano 7

La Fiorita 7

Juvenes/Dogana 5

San Giovanni 1

 

Girone B

Tre Fiori 12*

Libertas 10

Cailungo 9

Folgore 7*

Fiorentino 3*

Virtus 1*

Murata 0*

* una partita in meno

 

 

Lasagni: “Con la Libertas una partita difficile”

Sabato pomeriggio riprende il campionato dopo la sosta per gli impegni della Nazionale nelle qualificazioni ai Mondiali e la Folgore è attesa dalla Libertas in un match equilibrato e importante.

“La pausa è venuta nel punto cruciale – afferma l’allenatore Oscar Lasagni – perché venivamo da tre partite in sette giorni. In difesa siamo contati per gli infortuni di Muccini e Genestreti, dopo la sosta dovrebbero rientrare a pieno regime Rossi e Domeniconi. Partiamo carichi e consapevoli che affrontiamo una partita difficile”.

La Folgore ha forse in parte deluso le aspettative, ma per il tecnico i suoi giocatori non devono dimostrare nulla: “Non ho bisogno della partita con la Libertas per capire il valore della mia squadra perché ha un valore molto alto; c’è stato un piccolo ricambio rispetto agli altri anni: abbiamo dato via dei giocatori che hanno fatto bene e hanno vinto, come Perrotta ed Hisch. La Libertas l’anno scorso ha fatto i playoff, ha aggiunto giocatori validi perché ha costruito un’ottima squadra che ha tutte le potenzialità per giocarsi i playoff anche quest’anno. Ma ripeto, la mia squadra ha tutte le carte in regola per giocarsi la vittoria di campionato o di Coppa.

Abbiamo avuto un ricambio: nell’undici titolare ci sono cinque-sei facce nuove, in più su quattro partite due le abbiamo vinte, una pareggiata e una persa con il Tre Fiori giocando per mezzora in dieci, prendendo due traverse e sbagliando un paio di occasioni clamorose. Forse nell’ultima contro la Virtus abbiamo vinto e non convinto ma la situazione non è così catastrofica come alcuni vogliono far passare. Dobbiamo migliorare il gioco, ma piano piano, abbiamo fatto la preparazione per arrivare più avanti possibile per poi mantenerla fino ai playoff. Ho un ottimo rapporto sia con i giocatori che con la società, andiamo avanti con il nostro progetto; qualcuno adesso ci critica, quando inizieremo a vincere accetteremo anche i complimenti.

Cosa aspettarsi quindi dalla partita di sabato? Una grossa prestazione dai miei giocatori, dobbiamo giocare sapendo che siamo un’ottima squadra, poi vediamo se gli episodi sono a nostro favore o no. Se alla fine la Libertas vince perché è più in forma di noi complimenti a loro”.

Giacomo Santi

Campionato sammarinese di basket, la Folgore c’è!

 

Riparte questa sera il Campionato Sammarinese di Pallacanestro. Dopo un anno “sabbatico” – la scorsa stagione non si è svolto il torneo nazionale sul Titano – cinque squadre si sfideranno per contendersi il titolo di campione sammarinese. Tra le compagini c’è anche la Folgore che ritorna sul parquet dopo qualche anno di assenza.

Sulla carta si presentano come degli underdogs (“sfavoriti”, come dicono al di là dell’oceano) ma tutti con la passione della palla a spicchi come minimo comune denominatore.

Il progetto di riprendere la squadra nasce più di un anno fa, con atleti impegnati in diversi sport (nuoto, calcio, baseball e ovviamente basket) ma con la voglia di mettersi in gioco e di divertirsi. Con la mancata organizzazione del campionato nella stagione 2016-17, il gruppo tende a frammentarsi ma nasce un’ottima intesa con un’altra squadra, quella della Serenissima. Amichevoli, allenamenti e qualche “terzo tempo” in puro stile rugbistico tra i ragazzi delle due squadre vanno a consolidare sempre di più il rapporto. Il tutto sfocerà poi a pochi giorni dall’iscrizione con una vera e propria “fusione” informale. Quella che oggi partirà

Read More

Lasagni: “Soddisfatto della vittoria sul Domagnano”

Sabato scorso la Folgore è uscita vincitrice dall’amichevole contro il Domagnano grazie al successo per 2-1. Al di là delle reti decisive di Alberto Semprini e Ramiro Lago, però, la prestazione ha lasciato soddisfatto Oscar Lasagni: “Abbiamo fatto un passo avanti rispetto all’amichevole col Riccione. Bene i primi 60 minuti, gli ultimi 30 non benissimo ma ci sta con le gambe pesanti. L’importante era vincere e cominciare a fare dei risultati.

Non ero demoralizzato quando abbiamo perso con il Riccione – continua il tecnico – e non mi esalto adesso. È un passo in avanti nell’impostazione del gioco. Giochiamo un’amichevole giovedì con la Juvenes/Dogana, che sarà un altro tassello importante per raggiungere la miglior forma. Abbiamo fatto una preparazione impostata per non andare in forma subito all’inizio, perché non avrebbe senso. Mi aspetto un altro passettino in avanti e che non ci siano intoppi con infortuni come sta succedendo: nessuno si è fatto male e questa è la cosa migliore”.

Con la stagione che comincia ufficialmente sabato 9 settembre con Folgore – Tre Fiori, c’è ancora tempo per tutti di mettersi in mostra e di giocarsi un posto da titolare in campionato e in Coppa Titano: “Ho la fortuna di

Read More

La Folgore supera il Domagnano in amichevole

Continua la preparazione della Folgore in vista della nuova stagione ormai alle porte: la squadra, agli ordini di Oscar Lasagni, ha affrontato nel pomeriggio il Domagnano, vincendo l’incontro 2-1. Il successo nell’amichevole è stato firmato da Alberto Semprini nel primo tempo e da Ramiro Lago nella ripresa, mentre Jaupi ha dimezzato lo svantaggio per i giallorossi. Al di là del risultato Nucci e compagni, intenzionati a farsi trovare pronta per l’esordio con il Tre Fiori del 9 settembre, hanno mostrato una buona condizione.
“Sono contento – ha affermato il tecnico Oscar Lasagni -, abbiamo giocato bene i primi 60 minuti, poi siamo calati. L’importante era vincere e fare risultato”.
Prossimo impegno per la Folgore l’amichevole con la Juvenes/Dogana, in programma giovedì prossimo.

Sorteggiati i calendari della nuova stagione

Sono stati sorteggiati i calendari di campionato e Coppa Titano relativi alla stagione 2017/2018, tornei che partiranno rispettivamente l’8 e il 26 settembre con i primi anticipi, per concludersi con l’assegnazione dei titoli nel mese di maggio.
Per quanto riguarda il campionato, la Folgore è stata inserita nel girone B, quello da sette squadre, con Cailungo, Fiorentino, Libertas, Murata, Tre Fiori e Virtus. L’esordio avverrà sabato 9 settembre alle 15 al Federico Crescentini di Fiorentino contro il Tre Fiori, mentre nel weekend successivo la squadra di Oscar Lasagni osserverà il turno di riposo. La caccia alla Fiorita campione in carica scatta venerdì 8 settembre con i due anticipi Juvenes/Dogana – San

Read More

Live score Folgore – Valletta

Folgore – Valletta 0-1 finale

Marcatore: 20′ st aut. Bianchi

Si gioca al San Marino Stadium il ritorno del primo turno preliminare di Europa League dopo il 2-0 per i maltesi della gara di andata. In diretta dalle 20:30.

E’ tutto pronto per il secondo atto della doppia sfida. Il tecnico Lasagni è convinto di poter fare

Read More

Folgore-Valletta, la conferenza stampa della vigilia

Domani sera si compie il secondo atto del primo turno preliminare di Europa League, dopo la buona prestazione della scorsa settimana a Malta contro la Valletta. In casa Folgore si respirano sentimenti contrastanti: da una parte l’amarezza per aver subito due reti evitabili, dall’altra la consapevolezza di poter fare bene anche per la gara di ritorno. Il tecnico Oscar Lasagni si mostra fiducioso: “Ci penalizza il secondo gol preso in contropiede, a certi livelli una disattenzione può costare caro, perché ti puniscono subito. Devo solo elogiare i miei ragazzi per la bella partita che hanno fatto. Dobbiamo fare la stessa partita che abbiamo disputato a Malta, ho grossa fiducia nella mia squadra, non vedo perché non dobbiamo provare a riaprirla”.

L’allenatore analizza anche la crescita evidente del movimento sammarinese, sperando che ovviamente questo sia di buon auspicio: “Il livello è cresciuto e adesso le squadre sammarinesi

Read More

Ieri sera cena ufficiale tra i vertici di Valletta e Folgore

Ieri sera, dopo la conferenza stampa di Folgore e Valletta e la rifinitura sul terreno dell’Hibernians Stadium, i vertici delle due società si sono dati appuntamento ad una cena ufficiale per conoscersi e farsi l’in bocca al lupo per la partita di questa sera. A rappresentare la Folgore il Presidente Renato Capellini, Gianni Ballarini e Silvano Valentini, che hanno incontrato il Presidente della squadra maltese, Victor Sciriha, e il delegato UEFA. Una serata tranquilla e piacevole, durante la quale c’è stato anche lo scambio di piccoli omaggi: tutto si è svolto in maniera amichevole e serena, ma con l’avvicinarsi dell’incontro cresce l’attesa e l’agonismo prenderà il sopravvento.

Giacomo Santi