S.S. Folgore Calcio

Futsal

S.S. Folgore Calcio > Futsal

Fabio Traviglia: “Il risultato ci fa ben sperare”

L’ottimo esordio in campionato per la Folgore Futsal è il primo passo di una squadra giovane con elementi esperti, che possono fare la differenza. Lo si è visto nell’esordio contro il Domagnano, vinto 5-3 al termine di una gara spettacolare e nella quale hanno trovato la doppietta i due arrivi tanto attesi, ossia Nicola Giorgini e Massimiliano Bernardi. L’altra importante novità è rappresentata dal tecnico Fabio Traviglia, che sta lavorando ottimamente per formare un gruppo vincente. L’allenatore si esprime così sulla vittoria di giovedì sera: “Il risultato ci fa ben sperare, ci dà morale perché siamo una squadra giovane, nuova. Abbiamo incontrato il Domagnano, una squadra che negli ultimi anni ha fatto una finale scudetto, sempre i playoff e che si è rafforzata. Abbiamo un girone di ferro e già questa era una squadra tosta. Il fatto di averli battuti è un bel risultato ma non dice niente: noi dobbiamo guardare alla nostra crescita durante la stagione che potrà essere terzo, quarto, quinto posto, non lo sappiamo, noi vogliamo giocare partita dopo partita. La società ha chiesto di crescere, l’anno scorso abbiamo fatto sei punti e quest’anno è l’anno zero, noi vogliamo crescere. È chiaro che ai playoff ci vanno le prime tre e noi ci vogliamo provare, però senza nessun patema. Ai ragazzi ho chiesto di giocare tranquilli e di fare quello che abbiamo provato in allenamento, abbiamo fatto bene nel primo tempo, non molto nel secondo, eravamo stanchi e poi loro sono venuti fuori perché hanno qualità, gli abbiamo fatto fare due espulsi quindi vuol dire che ci abbiamo dato dentro, ci hanno dovuto fermare in qualche modo e noi ci abbiamo messo anche la cattiveria. Abbiamo sbagliato una marea di gol ma lo sapevo perché siamo una squadra giovane inesperta e che su certe cose non è ancora pronta. Però per essere la prima partita devo dire che ci hanno messo il cuore, il gruppo c’è perché siamo stati tutti compatti, anche chi non ha giocato. Dispiace per chi non ha giocato ma purtroppo bisogna fare delle scelte, poi a San Marino è difficile fare giocare tutti anche perché all’aperto la temperatura non è di trenta gradi. Giovedì c’è il Tre Penne che è la squadra forse più forte del girone, andremo a giocarcela al massimo poi vediamo”.

1′ giornata Partita Risultato Campo
4/10/18 20:15 Juvenes/Dogana – Faetano 11-0 Dogana
4/10/18 20:15 San Giovanni -Fiorentino 1-7 Fiorentino
4/10/18 20:15 Tre Penne – La Fiorita 5-0 Domagnano
4/10/18 21:45 Folgore – Domagnano 5-3 Domagnano
4/10/18 21:45 Murata – Libertas 10-1 Fiorentino
4/10/18 21:45 Tre Fiori – Cosmos 5-1 Dogana
Girone A Punti PG GF GS
Fiorentino 3 1 7 1
Tre Penne 3 1 5 0
Folgore 3 1 5 3
Pennarossa 0 0 0 0
Domagnano 0 1 3 5
La Fiorita 0 1 0 5
San Giovanni 0 1 1 7
Girone B Punti PG GF GS
Juvenes/Dogana 3 1 11 0
Murata 3 1 10 1
Tre Fiori 3 1 5 1
Virtus 0 0 0 0
Cosmos 0 1 1 5
Libertas 0 1 1 9
Faetano 0 1 0 11

1′ g campionato 2018/19, Folgore 5 – 3 Domagnano

FOLGORE – DOMAGNANO 5-3 (3-0)
Marcatori: 19’ pt, 27’ pt Giorgini, 20’ pt, 31’ st Bernardi, 14’ st Menghi, 16’ st Zanchi, 18’ st Burgagni, 19’ st L. Pelliccioni

FOLGORE: Ottaviani, Mainardi, Gennari, Bernardi, Zanchi.
A disp.: Conti, Allasia, A. Pelliccioni, Contato, Tassitano, Giorgini.
All.: Traviglia

DOMAGNANO: Stefanelli, Cupi, Zanfino, L. Pelliccioni, Marcucci.
A disp.: Bugli, Burgagni, Bonfini, Menghi, Villa, Dolcini, M. Bollini, L. Bollini.
All.: Mussoni

Arbitro: Piccoli
Assistente: Ercolani
Ammoniti: Mainardi (F); Zanfino, L. Pelliccioni (D)
Espulsi: Zanfino per doppia ammonizione al 28’ pt, Cupi per gioco pericoloso al 27’ st

DOMAGNANO – Uno su uno. Comincia nel segno della vittoria il percorso della nuova Folgore, che supera il Domagnano 5-3, frutto di un ottimo primo tempo e di una ripresa difficile e impegnativa.
Si nota subito che rispetto allo scorso anno le premesse sono diverse, decisamente migliori: contro una buona squadra come quella giallorossa il ritmo gara è buono e si ha l’impressione che la preparazione delle ultime settimane agli ordini di Fabio Traviglia stia producendo gli effetti sperati. L’equilibrio si spezza all’altezza del ventesimo minuto con un uno-due firmato Giorgini – Bernardi: l’ex Cosmos trova la prima rete con la nuova maglia grazie ad un colpo vincente da fuori, poi Bernardi lo segue a ruota con il tap in del raddoppio. Il Domagnano rischia seriamente di uscire dalla partita quando Giorgini chiude i primi trenta minuti di gioco sul 3-0, ma, nonostante anche l’espulsione di Zanfino per doppia ammonizione, prova a rientrare in gara con il gol di Meghi. Il vantaggio non è più così sicuro, nemmeno dopo che Zanchi ristabilisce le tre reti di distanza grazie anche alla deviazione forse decisiva dello stesso Menghi, perché i giallorossi credono nella rimonta e i ragazzi di Traviglia perdono lucidità. Si spiegano così gli ampi spazi concessi proprio davanti alla porta di Ottaviani che permettono a Burgagni e Pelliccioni di accorciare nuovamente. Il rischio di vedersi sfuggire la vittoria mette pressione, mentre il Domagnano tenta il tutto per tutto e gioca con un portiere di movimento. È proprio questo il fattore che, insieme all’espulsione di Cupi, decide le sorti del match, dal momento che Massimiliano Bernardi, dopo aver fallito più volte la doppietta, dalla propria metà campo centra lo specchio avversario e fa calare i titoli di coda. Finale sofferto ma il risultato c’è: si deve lavorare, però lo si può fare con il sorriso sulle labbra.

5′ giornata Futsal Cup, Folgore 0 – 8 La Fiorita

FOLGORE – LA FIORITA 0-8 (0-6)
Marcatori: 6’ pt El Attar, 17’ pt, 24’ pt, 12’ st, 20’ st Mattioli, 18’ pt Renzi, 20’ pt Stolfi, 30’ pt Scarponi

FOLGORE: Zafferani, Semprini, Mainardi, Celli, A. Gennari.
A disp.: Giardi, R. Conti, Iavtushenko, Pelliccioni.
All.: Marco Zafferani

LA FIORITA: Marchetti, Scarponi, Stolfi, Mattioli, El Attar.
A disp.: Palermino, Moroni, M. Gennari, Renzi, Leone, Beinat.
All.: Roberto Penserini

Arbitro: Pagani
Assistente: Zani

DOMAGNANO – È finita, la lunga e lenta agonia è finita. La Fiorita infligge l’ultimo dispiacere alla Folgore nella stagione che ha sancito il ritorno della squadra di Falciano nel calcio a 5, stagione che si preannunciava difficile ma pochi avrebbero potuto prevederne l’effettiva entità. La formazione di Montegiardino passeggia letteralmente e ottiene un successo comodo ma fondamentale per sperare nel terzo posto. El Attar sblocca l’incontro dopo sei minuti del primo tempo, che si chiude addirittura con un tennistico 6-0, poi nella ripresa arrivano anche le altre due reti gialloblù per l’8-0 finale. Protagonista Alex Mattioli, autore di un poker con due reti per tempo, mentre i ragazzi di Kit Dellachiesa provano, invano, ad uscire a testa a testa alta e con almeno il gol della bandiera. Che non arriva: a questo punto è ora di voltare pagina e pensare alla prossima stagione.

5′ giornata Partita Risultato Campo
23/4 20:15 Folgore – La Fiorita  0-8 Domagnano
23/4 20:15 Pennarossa – Tre Fiori  0-3 Fiorentino
23/4 21:45 Tre Penne – Juvenes/Dogana  2-2 Dogana

 

7′ giorntata Partita Risultato Campo
23/4 20:15 Domagnano – Cosmos  3-2 Dogana
23/4 21:45 Faetano -Fiorentino  2-1 Fiorentino
23/4 21:45 Virtus – Libertas  5-1 Domagnano

 

Girone A P G GF GS
Tre Penne 13 5 21 8
Juvenes/Dogana 10 5 16 12
La Fiorita 9 5 19 10
Tre Fiori 9 5 16 12
Pennarossa 3 5 9 16
Folgore 0 5 6 29

 

Girone B P G GF GS
Murata 18 6 30 4
Domagnano 15 6 13 6
Virtus 12 6 19 12
Cosmos 9 6 21 16
Faetano 6 6 11 25
Fiorentino 3 6 12 16
Libertas 0 6 11 38

 

21′ g campionato, Virtus 6 – 2 Folgore

VIRTUS – FOLGORE 6-2 (3-1)
Marcatori: 4’ pt Battafarano, 7’ pt rig. Gennari, 10’ pt, 13’ st Zamboni, 31’ pt Gasperoni, 16’ st Pelliccioni, 25’ st J. Giardi, 27’ st Reggini

VIRTUS: J. Burgagni, Battafarano, Francioni, Morganti, Tamagnini.
A disp.: Bianchi, Gasperoni, Giacobbi, Zamboni, Zavoli, S. Semprini, J. Giardi, Burgagni, Reggini.
All.: Davide Ghiotti

FOLGORE: Zafferani, M. Semprini, Allasia, Gennari, Pelliccioni.
A disp.: Guidi, Mainardi, L. Giardi, Iavtushenko, R. Conti.
All.: Marco Zafferani

Read More

20′ g campionato, Domagnano 4 – 0 Folgore

DOMAGNANO – FOLGORE 4-0 (2-0)
Marcatori: 9’ pt, 17’ st Mazza, 10’ pt Marcucci, 23’ Mussoni

DOMAGNANO: Stefanelli, Moretti, Mazza, Zanfino, Marcucci.
A disp.: Burgagni, Arrigoni, Menghi, Mussoni, Dolcini, Mangano, Casadei, Bollini.
All.: Manuel Mussoni

FOLGORE: Ottaviani, Semprini, Mainardi, Gennari, R. Conti.
A disp.: Zafferani, Guidi, Allasia, Giardi, Celli, Iavtushenko, Pelliccioni.
All.: Marco Zafferani

Arbitro: Piccoli
Assistente: Tura
Ammoniti: Mangano (D); Celli, Semprini (F)

DOMAGNANO – Continua, inesorabile, l’agonia della Folgore, che anche nella penultima giornata di campionato esce sconfitta 4-0. Questa volta al cospetto di un Domagnano proiettato ai playoff e più incisivo sotto porta. La Folgore paga 60 secondi di amnesia, durante i quali Mazza e Marcucci puniscono due gravi errori e il risultato è, almeno in parte, compromesso. Semprini e compagni, pur non avendo un gioco particolarmente brillante, se la giocano a viso aperto e vanno vicini al 2-1 sia nel primo che nel secondo tempo. Ha una buona palla gol anche Riccardo Conti nel giorno del suo ventunesimo compleanno ma Stefanelli gli nega la possibilità di festeggiare. I giallorossi inece sono più concreti e anche nei secondi 30 minuti segnano ancora con Mazza e poi con Mussoni, dimostrando di saper sfruttare meglio le occasioni. A questo punto restano due impegni, uno di campionato contro la Virtus e uno di Futsal Cup contro la Fiorita, ultime chiamate per chiudere la stagione con il sorriso.

 

20′ giornata Partita Risultato Campo
9/4/18 20:15 Domagnano – Folgore  4-0 Domagnano
9/4/18 20:15 Juvenes/Dogana – Pennarossa  2-2 Dogana
9/4/18 20:15 Libertas – Virtus  0-6 Fiorentino
9/4/18 21:45 La Fiorita – Faetano  6-1 Domagnano
9/4/18 21:45 Tre Fiori – Fiorentino  2-3 Fiorentino
9/4/18 21:45 Tre Penne – Murata  2-2 Dogana

 

Girone A P G GF GS
Pennarossa 35 15 41 25
Juvenes/Dogana 23 16 36 35
Domagnano 23 16 30 30
Virtus 19 16 48 44
Folgore 6 16 22 58
Libertas 6 16 17 76

 

Girone B P G GF GS
Tre Penne 44 18 69 31
Murata 42 17 73 21
Tre Fiori 35 17 57 26
La Fiorita 27 17 47 30
Cosmos 25 17 43 36
Fiorentino 23 17 47 44
Faetano 3 17 29 104

18′ g campionato, Pennarossa 3 – 2 Folgore

PENNAROSSA – FOLGORE 3-2 (1-0)
Marcatori: 9′ pt, 26′ st Pucci, 14′ st Gennari, 21′ st Macina. 27′ st Ottaviani

PENNAROSSA:
Mancini, Mariotti, Pucci, Macina, Giacobbi, Tomassoni, Giovannini, Brighi, Casadei, Poggiali.
All.: Selva

FOLGORE:
Ottaviani, Semprini, Guidi, Allasia, Mainardi, Giardi, Celli, Gennari, Zafferani, Iavtushenko, R. Conti, Pelliccioni.
All.: Zafferani

Arbitro: Zanotti
Assistente: Tura

Read More

17′ g campionato, Folgore 0 – 5 Juvenes/Dogana

FOLGORE – JUVENES/DOGANA 0-5 (0-4)
Marcatori: 3’ pt Guidi, 15’ pt A. Muccioli, 16’ pt, 29’ pt, 31’ st Frisoni

FOLGORE: Ottaviani, Semprini, Giardi, Celli, R. Conti.
A disp.: Guidi, Allasia, Mainardi, Gennari.
All.: Zafferani (assente)

JUVENES/DOGANA: F. Muccioli, Molinari, Guidi, Frisoni, A. Muccioli.
A disp.: Cecchetti, Lepri, Bagnasco, Borasco, Gabrielli, Zonzini.
All.: F. Muccioli

Arbitro: Clementi
Assistente: Zani
Espulso: Bagnasco al 19’ st per bestemmie

DOGANA – Il derby di Serravalle va alla Juvenes/Dogana: la Folgore subisce l’ennesima, pesante sconfitta e deve rimandare ancora l’appuntamento con il gol. La squadra, rimaneggiata, non entra in campo con la giusta aggressività e dopo appena tre minuti si fa sorprendere dalla rete di Andrea Guidi. Altre due gravi disattenzioni indirizzano definitivamente la gara, perché al quarto d’ora segnano Alessandro Muccioli e, immediatamente dopo, Andrea Frisoni. Che firma la doppietta allo scadere del primo tempo e rende poco più di una formalità la ripresa. In effetti nei secondi 30 minuti le occasioni da gol non ci sono, nemmeno quando Bagnasco si fa espellere per bestemmie e lascia temporaneamente i suoi in inferiorità numerica. Semprini e compagni cercano inutilmente la rete della bandiera ma nel recupero è ancora Frisoni a trovare la porta, per il pesante 5-0 finale. In affanno e priva di idee, la squadra di Kit Dellachiesa ancora una volta è troppo fragile per poter competere con gli avversari.

 

17′ giornata Partita Risultato Campo
26/3/18 20:15 Faetano – Cosmos  1-4 Dogana
26/3/18 20:15 Fiorentino – La Fiorita  6-2 Fiorentino
26/3/18 20:15 Virtus – Pennarossa  3-4 Domagnano
26/3/18 21:45 Domagnano – Libertas  1-0 Domagnano
26/3/18 21:45 Folgore – Juvenes/Dogana  0-5 Dogana
26/3/18 21:45 Tre Fiori – Tre Penne  1-4  Fiorentino

 

Girone A P G GF GS
Pennarossa 33 14 38 23
Juvenes/Dogana 19 14 31 32
Domagnano 19 14 23 27
Virtus 15 14 39 41
Folgore 6 14 20 51
Libertas 6 14 16 67

 

Girone B P G GF GS
Tre Penne 37 15 59 28
Murata 35 14 62 17
Tre Fiori 29 14 43 19
Cosmos 25 15 41 29
La Fiorita 24 15 41 26
Fiorentino 20 15 44 39
Faetano 3 14 24 82

Recupero 13′ g campionato, Faetano 4 – 1 Folgore

FAETANO – FOLGORE 4-1 (2-0)
Marcatori: 9’ pt Gualtieri, 13’ pt Maddalena, 13’ st Zanotti, 26’ st aut. Celli, 27’ st Celli

FAETANO: Giovagnoli, Gualtieri, Bacciocchi, Moroni, Maddalena.
A disp.: Mancini, Zanotti
All.: Gualtieri

FOLGORE: Zafferani, Mainardi, Celli, Gennari, R. Conti.
A disp.: Allasia, Giardi, Iavtushenko, Lisi.
All.: Zafferani

Arbitro: Notarpietro
Assistente: Tonelli
Ammoniti: Bacciocchi, Gualtieri (FA); Zafferani (FO).
Note: Zafferani respinge un tiro libero a Gualtieri al 30’ pt

DOGANA – La Folgore inciampa anche contro il Faetano, fanalino di coda del gruppo B e ancora fermo a quota 0: termina 5-1 per la squadra di Gualtieri, ma almeno parte della responsabilità sul risultato sta nell’atteggiamento in campo dei giallorossoneri e nell’alto numero di errori incredibili sotto porta.
L’inizio è in salita perché, nonostante il ritmo sia basso, Gualtieri è libero di andare alla conclusione a botta sicura e subito dopo su punizione uno schema libera Maddalena, che indisturbato raddoppia. La gara non offre spunti tecnici particolarmente rilevanti e anzi i numerosi errori sotto porta occupano tutto il resto del primo tempo e così la Folgore va all’intervallo con il rammarico di non aver raddrizzato la partita, cosa peraltro ampiamente possibile. Il secondo tempo comincia sulla falsariga del primo, con Mainardi che va vicinissimo alla rete. Dal possibile 2-1, che avrebbe capovolto la gara, si passa invece al 3-0 segnato da Zanotti. Il passivo è pesante ma, nonostante i gialloblù siano veramente contati e a corto di fiato, il punteggio resta il medesimo fino a quando Simone Celli, vittima di uno sfortunato autogol, si riscatta immediatamente e segna il gol della bandiera. Il gol segnato nel finale non cancella comunque una serata da dimenticare: colpa dei troppi errori banali da due passi, per i quali non si può parlare di sfortuna.
È necessaria una seria riflessione, per fare ritrovare fiducia ed entusiasmo ai ragazzi, altrimenti si rischia di ripetere ancora la brutta prestazione di questa sera.
Giacomo Santi

 

13′ giornata Partita Risultato Campo
15/3/18 20:15 Fiorentino – Libertas  7-1 Fiorentino
15/3/18 20:15 Juvenes/Dogana – Tre Fiori  0-4 Dogana
15/3/18 20:15 Pennarossa – La Fiorita  2-1 Domagnano
15/3/18 21:45 Domagnano – Murata  1-6 Domagnano
15/3/18 21:45 Faetano – Folgore  4-1 Dogana
15/3/18 21:45 Tre Penne – Virtus  1-1 Fiorentino

 

Girone A P G GF GS
Pennarossa 26 12 32 20
Domagnano 16 12 22 25
Juvenes/Dogana 16 12 26 26
Virtus 12 12 30 37
Folgore 6 12 20 47
Libertas 3 12 15 66

 

Girone B P G GF GS
Tre Penne 31 12 48 23
Murata 31 12 55 15
Tre Fiori 28 12 41 14
La Fiorita 21 12 35 18
Fiorentino 17 12 35 27
Cosmos 16 12 31 15
Faetano 3 12 22 71

14′ g campionato, Folgore 2 – 6 Murata

FOLGORE – MURATA 2-6
Marcatori:  6′ pt Casadei, 9′ pt, 19′ pt Busignani, 18′ pt Pelliccioni, 11′ st Felici, 13′ st Giardi, 16′ st Celli, 27′ st Bucci

FOLGORE: Ottaviani, Allasia, Mainardi, Giardi, Celli, Gennari, Bernardini, Iavtushenko, R. Conti, Lisi.
All.: Zafferani

MURATA: Protti, Paccagnella, Bucci, Al. Casadei, Macina, Bianchi, Pelliccioni, Busignani, An. Casadei, Felici, R. Casadei, Albani, P. Casadei.
All.: Capriotti

Arbitro: Delvecchio
Assistente: D’Adamo
Ammonito: Celli (F)

DOGANA – Dalla coppa al campionato: cambia la competizione ma non il risultato finale per una Folgore che fatica anche contro il Murata e va incontro alla terza sconfitta consecutiva, la settima se si considera anche la Futsal Cup. Finisce 6-2 per i bianconeri, lanciati all’inseguimento del Tre Penne nel girone B e oggettivamente più competitivi. I buoni propositi della vigilia purtroppo non hanno trovato una continuità sul sintetico e ancora una volta bisogna rinviare la serata in cui tornare a fare punti. L’occasione buona, però, sembra essere dietro l’angolo, perché giovedì, nel recupero della tredicesima giornata, la squadra di Della Chiesa affronta il Faetano, finora sempre sconfitto e ancora mestamente a 0 punti.

 

 

14′ giornata Partita Risultato Campo
12/3/18 20:15 Folgore – Murata 2-6 Dogana
12/3/18 20:15 Libertas – Tre Fiori 1-9 Fiorentino
12/3/18 20:15 Tre Penne – Juvenes/Dogana 5-4 Domagnano
12/3/18 21:45 Cosmos – Domagnano  3-2 Dogana
12/3/18 21:45 La Fiorita – Virtus  2-2 Domagnano
12/3/18 21:45 Pennarossa – Fiorentino  4-3 Fiorentino

 

Girone A P G GF GS
Pennarossa 23 11 30 19
Domagnano 16 11 21 19
Juvenes/Dogana 16 11 26 22
Virtus 11 11 29 36
Folgore 6 11 19 41
Libertas 3 11 14 59

 

Girone B P G GF GS
Tre Penne 30 11 47 22
Murata 28 11 49 14
Tre Fiori 25 11 37 14
La Fiorita 21 11 34 16
Cosmos 16 12 31 15
Fiorentino 14 11 28 26
Faetano 0 11 18 70