S.S. Folgore Calcio

Angelini – Martini, due bomber a confronto!

S.S. Folgore Calcio > News > Angelini – Martini, due bomber a confronto!

Angelini – Martini, due bomber a confronto!

Finalmente l’ora delle partite che contano è arrivata: la Folgore si gioca questa sera l’accesso diretto alla finale di campionato. L’avversaria è una di quelle formazioni sempre difficili da affrontare, ma non per questo la squadra di Nicola Berardi parte svantaggiata, anzi, coglie la sfida con l’intenzione di togliersi delle grosse soddisfazioni.
“Diciamo che siamo pronti per giocarci questa semifinale contro una grande squadra – afferma Michael Angelini, punta di riferimento della squadra di Falciano -, è una settimana che ci lavoriamo e arriviamo pronti. Sarà una partita molto equilibrata, che si risolverà con un episodio, perché le due squadre bene o male si equivalgono, noi arriviamo carichi per portare a casa la finale.”
L’attaccante parla poi del confronto con il collega della Fiorita: “È sicuramente una gran bella sfida tra me e Martini ma a dir la verità conta poco il gol o non gol, fa piacere farne un po’ ogni anno però in queste partite l’obiettivo per priorità è quello di squadra: vincerà la sfida sicuramente chi alzerà un trofeo a fine anno, ma quello di squadra, non personale.”
La pensa allo stesso modo anche Marco Martini, vincitore della classifica dei marcatori in Coppa Titano e al primo posto pure nella graduatoria relativa al campionato: “Le sfide personali non mi interessano più di tanto, io penso a giocare per la squadra e credo che questo sia fondamentale, soprattutto nell’atteggiamento, nell’applicazione e nella volontà poi chiaramente gli attaccanti sono attaccati perché devono fare gol e risolvere le partite, spero che ci sia l’opportunità. Io mi farò trovare pronto.”
Il gialloblù parla poi della partita con la Folgore: “Credo che questa sera la differenza la facciano le energie rimaste a fine stagione, mettiamoci anche l’età che nella nostra squadra comincia ad essere abbastanza avanzata. È importante gestire bene le energie e cercare di arrivare al massimo con tutti gli effettivi recuperati. Credo che sia una bella partita, tra le due-tre squadre più forti di San Marino.
Altre pretendenti allo scudetto? Siamo in gioco sia noi che la Folgore ma il Tre Penne non è fuori e lo ha dimostrato, i numeri sono dalla loro parte e anche la Libertas si gioca l’ultima chance per rimanere dentro e andare in finale”.
Folgore – La Fiorita si gioca questa sera a Montecchio, fischio d’inizio del direttore di gara Marco Avoni alle 20:45.
Giacomo Santi