S.S. Folgore Calcio

5’ g campionato Libertas 0 – 1 Folgore

S.S. Folgore Calcio > Risultati > 5’ g campionato Libertas 0 – 1 Folgore

5’ g campionato Libertas 0 – 1 Folgore

Libertas – Folgore 0-1 (0-0)
Marcatori: 2’ st Angelini

LIBERTAS (4-2-3-1):
A. Simoncini; Bonini, D. Simoncini, Mi. Camillini, Rocchi; Cervellini (28’ st Golinucci), Soumah; Valentini (38’ st Della Valle), Morelli, Casadei (28’ st Ma. Camillini); S. Rossi.
A disp.: Zavoli, Stacchini, Giardi, Rosti.
All.: D’Orsi

FOLGORE (4-2-3-1):
Bicchiarelli; Sartori, Semprini, Brolli, L. Rossi (25’ st Berardi); Bezzi, Nucci; Lago (40’ st Savioli), Domeniconi, Bianchi (20’ st Sacco); Angelini.
A disp.: Tamagnini, Aluigi, Giardi, Venerucci.
All.: Lasagni

Arbitro: Ascari
Ammoniti: D. Simoncini, Bonini (L); Angelini, Bezzi, Bicchiarelli (F)

DOMAGNANO – Michael Angelini regala alla Folgore la terza vittoria consecutiva, la seconda in campionato, con il gol ad inizio ripresa che vale i tre punti contro la Libertas, una formazione di tutto rispetto, il che rende ancora più prestigioso il successo odierno. Ci sono dunque tutte le condizioni per poter guardare con serenità al futuro e al prossimo impegno contro un Murata in difficoltà.

ESAME – Torna il campionato dopo la pausa per gli ultimi impegni della Nazionale nelle qualificazioni ai mondiali 2018, un test importante per la squadra di Falciano contro una diretta concorrente per un posto nei playoff. I granata occupano infatti il primo posto nel girone B davanti al Tre Fiori e giungono al big match con la propria porta ancora inviolata. Per questo motivo per Nucci e compagni – due vittorie, un pareggio e una sconfitta finora tra campionato e Coppa – si profila una giornata più impegnativa di quelle precedenti. Come prevedibile, la partita è equilibrata, giocata da due squadre che non si vogliono scoprire e coprono ben gli spazi. La prima azione importante è di marca granata con il cross di Rocchi per Valentini, che manda a lato da buona posizione. Con il passare dei minuti la Folgore cresce e si rende pericolosa in particolare con Angelini e Bianchi, vicini al possibile vantaggio, ma nel primo caso la palla termina addosso ad Aldo Simoncini e nel secondo l’ex Domagnano manca l’appuntamento con il gol per pochi decimi di secondo.

GOL PARTITA – Dopo nemmeno due minuti dal fischio di Ascari per l’inizio della ripresa Michael Angelini batte Simoncini con quello che diventerà il tiro che vale i tre punti, dando così la svolta al match. Il vantaggio infatti fa spostare l’inerzia della gara e costringe la Libertas a scoprirsi per andare a caccia del pareggio. Marco Casadei lo sfiora cogliendo il palo con una conclusione sul secondo palo, poi Bicchiarelli e Semprini neutralizzano le migliori azione degli avversari, facendoli andare incontro alla prima sconfitta in campionato. Lago e Domeniconi costruiscono due buone iniziative per cercare la rete della sicurezza, che metterebbe il punteggio maggiormente al sicuro ma, pur non arrivando, si materializza comunque la seconda vittoria in campionato.

SORRISO – Con la vittoria odierna e in attesa del posticipo di domani tra Tre Fiori e Virtus, la classifica del gruppo B si è accorciata, contribuendo a rendere appassionante la rincorsa ai playoff. I prossimi due impegni sono relativamente favorevoli, visto che il calendario prevede la chiusura del girone di andata contro Murata e Fiorentino, che in questa prima fase hanno riscontrato alcuni problemi di competitività. L’occasione è quindi molto utile per allungare la striscia positiva e cercare di recuperare alcuni punti alle squadre che precedono.

Giacomo Santi