S.S. Folgore Calcio

21′ g campionato, Virtus 6 – 2 Folgore

S.S. Folgore Calcio > Futsal > 21′ g campionato, Virtus 6 – 2 Folgore

21′ g campionato, Virtus 6 – 2 Folgore

VIRTUS – FOLGORE 6-2 (3-1)
Marcatori: 4’ pt Battafarano, 7’ pt rig. Gennari, 10’ pt, 13’ st Zamboni, 31’ pt Gasperoni, 16’ st Pelliccioni, 25’ st J. Giardi, 27’ st Reggini

VIRTUS: J. Burgagni, Battafarano, Francioni, Morganti, Tamagnini.
A disp.: Bianchi, Gasperoni, Giacobbi, Zamboni, Zavoli, S. Semprini, J. Giardi, Burgagni, Reggini.
All.: Davide Ghiotti

FOLGORE: Zafferani, M. Semprini, Allasia, Gennari, Pelliccioni.
A disp.: Guidi, Mainardi, L. Giardi, Iavtushenko, R. Conti.
All.: Marco Zafferani

Arbitro: Zanotti
Assistente: Pagani
Ammonito: J. Burgagni

DOGANA – Si chiude con un ko il campionato di futsal della Folgore, superata 6-2 dalla Virtus. Gennari, su calcio di rigore per fallo di Burgagni su Semprini, risponde a Tamagnini, ma il nuovo pareggio dura solo tre minuti, perché Zamboni riporta in vantaggio i neroverdi. Pelliccioni e Gennari vanno vicini al gol, anche se in pieno recupero dal possibile 2-2 si passa all’1-3 con la ripartenza finalizzata da Gasperoni. La gara è aperta e più vivace di quelle precedenti, forse anche per il poco peso per la classifica. La formazione di Acquaviva è comunque più precisa e ordinata e allunga con la doppietta di Zamboni, ma Andrea Pelliccioni risponde immediatamente e riapre la gara. La possibilità di giocarsela c’è, lo stesso Pelliccioni colpisce il palo e sul successivo tiro di Giardi un avversario respinge sulla linea forse con l’aiuto di un braccio non ravvisato però da Zanotti, che lascia proseguire. L’episodio volge a favore della Virtus, che chiude i conti con Giardi e Reggini e costringe i giallorossoneri a recitare ancora una volta il mea culpa per le occasioni mancate.

PLAYOFF L’ultima giornata della fase a gironi decide anche gli accoppiamenti delle prime sfide da dentro o fuori che porteranno all’assegnazione dello scudetto. Dietro al Pennarossa, già certo del primo posto, si posiziona la Juvenes/Dogana, che ha la meglio sul Domagnano grazie agli scontri diretti favorevoli, mentre nel gruppo B il Murata approfitta del turno di riposo del Tre Penne per portarsi al comando. Al terzo posto l’ultima qualifica alla fase finale, il Tre Fiori: si prospetta un mese di gare emozionanti ed equilibrate, che purtroppo la Folgore dovrà guardare dalla tribuna.

 

 

21′ giornata Partita Risultato Campo
16/4/18 20:15 Cosmos – Murata  0-1 Dogana
16/4/18 20:15 Fiorentino – Faetano  3-4 Fiorentino
16/4/18 20:15 La Fiorita – Tre Fiori  3-1 Domagnano
16/4/18 21:45 Juvenes/Dogana – Domagnano  2-2 Domagnano
16/4/18 21:45 Pennarossa – Libertas  6-1 Fiorentino
16/4/18 21:45 Virtus – Folgore  6-2 Dogana

 

Girone A P G GF GS
Pennarossa 38 17 47 26
Juvenes/Dogana 24 17 38 37
Domagnano 24 17 32 32
Virtus 22 17 54 46
Folgore 6 17 24 64
Libertas 6 17 18 82

 

Girone B P G GF GS
Murata 45 18 74 21
Tre Penne 44 18 69 21
Tre Fiori 35 18 58 29
La Fiorita 30 18 50 31
Cosmos 25 18 43 37
Fiorentino 23 18 50 48
Faetano 6 18 33 107