S.S. Folgore Calcio

Daily Archives: 3 giugno 2019

S.S. Folgore Calcio > 2019 > giugno > 03

Quarti di finale di Futsal Cup, Folgore 4 – 6 Tre Penne

FOLGORE – TRE PENNE 4-6 (3-3)
Marcatori: 2’ pt Francesconi, 6’ pt, 11’ st Dominici, 18’ pt Burgagni, 19’ pt Zamboni, 21’ pt, 26’ pt, 23’ st Bernardi, 1’ st, 5’ st Boschi

FOLGORE: Bizzocchi, Mainardi, Bernardi, A. Gennari, Contato.
A disp.: Conti, Allasia, Tassitano, Giorgini, Zanchi, Menghini, Zamboni.
All.: Fabio Traviglia

TRE PENNE: Bollini, Zanotti, Francesconi, Boschi, Dominici.
A disp.: Burgagni, Carlucci, Fantini, S. Gennari, Guidi, Rattini.
All.: Gabriele Cellarosi

Arbitro: D’Adamo
Assistenti: Zanotti – Ilie
Ammoniti: A. Gennari (F); Dominici (TP).
Espulso: Dominici al 24’ st per doppia ammonizione

FIORENTINO – La Folgore esce dalla Coppa con un pizzico di delusione: contro il Tre Penne non basta una grande rimonta (da 0-3 a 3-3), il club di Città allunga di nuovo nella ripresa e vince 6-4. I playoff della Futsal Cup chiudono la stagione e la formula ad eliminazione diretta non ammette passi falsi. 

Dopo appena due minuti si sblocca il punteggio con un tiro di Francesconi che Bizzocchi non riesce a respingere. Il portiere partito titolare alza subito bandiera bianca per un problema alla schiena e Ottaviani deve prendere il suo posto. Dal capitano biancazzurro parte il contropiede del raddoppio, con assist centrale per Dominici. Massimiliano Bernardi va molto vicino al gol che dimezzerebbe lo svantaggio ma l’inizio del quarto di finale resta difficile, perché il Tre Penne recupera palla a centrocampo e in contropiede fa male. Burgagni infatti si tuffa letteralmente in porta e allarga in divario. Immediata, arriva la risposta di Federico Zamboni, autore di un’azione personale sulla sinistra e di un preciso diagonale, e così la gara rasta aperta. In pochi minuti si materializza una rimonta che pochi avrebbero immaginato: due lampi di Massimiliano Bernardi – tocco sul primo palo il primo e controllo e tiro il secondo – mandano le squadre al riposo in perfetta parità. L’inizio della ripresa però vanifica gli sforzi e costa caro ai ragazzi di Traviglia, che vengono colpiti dalla doppietta di Boschi e dalla seconda rete di serata di Dominici. Questa volta manca la forza per accorciare e quando Bernardi va a segno il tempo per recuperare è ridotto. Non è sufficiente nemmeno l’uomo in più per l’espulsione di Dominici: il Tre Penne vince 6-4 e accede alle semifinali.

Per la Folgore la stagione si chiude comunque in maniera più che positiva, con i playoff centrati in entrambe le competizioni e un rendimento ben al di sopra delle aspettative di inizio stagione.