S.S. Folgore Calcio

Daily Archives: 13 gennaio 2019

S.S. Folgore Calcio > 2019 > gennaio > 13

4’ g 2’ fase di campionato, Folgore 0 – 0 Murata

FOLGORE – MURATA 0-0

FOLGORE (4-2-3-1):
Venturini; Sartori, Brolli, Lessi, Nucci; Bezzi, Domeniconi (34’ st Berardi); Semeraro (15’ st Serafini), Dormi, Bernardi (28’ st Altissimi); Badalassi.
A disp.: Raschi, Venerucci, Della Valle, Innocenti.
All.: Oscar Lasagni

MURATA (3-5-2):
Renzetti; Ortibaldi, Albani, Diedhiou, Muggeo, Cecchetti, Fall, Neri, T. Cavalli; Sosa, Gomez Lopez (32’ st Pieri).
A disp.: Meroi Gennari, Vagnetti, Venerucci, Di Filippo, N. Cavalli, Nanni.
All.: Massimo Gori

Arbitro: Villa
Assistenti: Calapai – Bernardini
Quarto ufficiale: Ercolani
Ammoniti: Lessi (F); Pieri, Albani (M)
Angoli: 4-5
Recupero: 2’ pt, 4’ st

MONTECCHIO  – Termina senza reti il primo impegno ufficiale della Folgore, che non va oltre lo 0-0 contro il Murata. Un punto stretto per la squadra di Oscar Lasagni, capace di creare diverse palle gol e di spingere gli avversari nella propria metà campo ma non abbastanza incisiva per passare in vantaggio. Ad onor del vero, Lorenzo Dormi si vede annullata per fuorigioco la conclusione vincente nel corso del primo tempo. Nucci e compagni, in vista del big match contro il Tre Fiori di sabato prossimo, si devono quindi accontentare di muovere la classifica.

La prima gara ufficiale del nuovo anno presenta diverse novità tra i giallorossoneri, con Venturini in porta al posto dell’infortunato Bicchiarelli, Lessi in difesa, Semeraro e Dormi sulla trequarti a dare manforte a Badalassi. Con tre punti conquistati nella  seconda fase, frutto di una vittoria e due sconfitte, è molto importante cominciare subito bene e possibilmente cercare di recuperare terreno sulle prime tre del Q1. Anche i bianconeri hanno tre punti all’attivo e si giocano le stesse chance di lottare per un buon piazzamento per i playoff. I due organici sono comunque di diverso valore e il club di Falciano parte con i favori del pronostico. La gara si rivela però più equilibrata del previsto: la Folgore costruisce di più ma il Murata si chiude e punge con le ripartenze. Attorno alla mezzora Lorenzo Dormi, tornato dopo l’esperienza estiva in Europa League, trova il gol su assist di Luca Bezzi, per Villa però si tratta di fuorigioco e la rete viene annullata. Si va così all’intervallo sul risultato di partenza e con i propositi di passare in vantaggio posticipati alla ripresa. Dormi ha un’altra palla gol sulla punizione di Sartori, Renzetti è reattivo e salva sulla linea mandando in corner. Si vede anche il Murata, che, nonostante sembra accontentarsi del pareggio, non rinuncia a spingersi in avanti quando trova un varco, come mostra l’azione che porta al tiro di Gomez Lopez, deviato sulla traversa da Venturini. L’ultimo sussulto è anche il momento forse più favorevole per segnare e arriva nei secondi conclusivi con l’assist di Altissimi per Badalassi, il quale alza troppo la mira e da due passi manda alto.