S.S. Folgore Calcio

Daily Archives: 1 dicembre 2018

S.S. Folgore Calcio > 2018 > dicembre > 01

2′ g seconda fase campionato, Folgore 3 – 2 Libertas

Folgore- Libertas 3-2 (0-0)
Marcatori: 1’ st Basile, 7’ st Paganelli, 27’ st, 34’ st Badalassi, 36’ st Lualdi

Folgore (4-3-2-1):
Bicchiarelli; Sartori, Nucci, Bossa, Sabbadini; Bezzi, Domeniconi, Perrino (42’ st Bernardi); Basile, Della Valle (19’ st Innocenti); Badalassi.
A disp.: Raschi, Brolli, Casadei, Venerucci.
All.: Lasagni

Libertas (4-4-2):
Zavoli; Battistini, Simoncini, Pesaresi, Celli (37’ st Ordonselli); Lualdi, Gaiani (17’ st Semeraro), Golinucci, Battistini; Paganelli, Morelli.
A disp.: De Rosa, Mariotti, Stacchini.
All.: Metalli

Arbitro: De Girolamo
Assistenti: Lunardon – De Girolamo
Ammoniti: Perrino (F); Morelli, Semeraro (L).
Espulso: Morelli al 28′ st per doppia ammonizione
Angoli: 3-2
Recupero: 0′ pt, 3′ st

MONTECCHIO – Pronto riscatto per la Folgore, all’indomani della sconfitta contro la Fiorita che aveva lasciato l’amaro in bocca per quanto di buono era stato mostrato nei primi 45’: i ragazzi di Lasagni rialzano la testa e dimenticano il ko contro i gialloblù superando la Libertas 3-2, al termine di un secondo tempo pazzesco.

AVVERSARIO OSTICO La Folgore vuole tornare a fare risultato e a gustare la gioia dei tre punti, ma il calendario pone i giallo rossoneri di fronte ad una squadra – quella granata – mai facile da affrontare e per tradizione solitamente ben compatta in difesa. Fiorenzo Metalli schiera i suoi con il 4-4-2: Paganelli e Morelli sono i terminali offensivi, poco attivi nel primo tempo.

45 MINUTI SENZA EMOZIONI Il primo tempo fila via senza grosse occasioni da rete da una parte e dall’altra, anche se è la Folgore a lasciarsi preferire grazie a Badalassi che cerca di ripetere l’ottima prestazione con gol nella sfida contro la Fiorita, ma al 16’ la sua conclusione, la più pericolosa fino al duplice fischio, termina fuori.

GOL INIMMAGINABILE, POI IL PAREGGIO La Folgore passa in vantaggio nella ripresa e lo fa nel modo più imprevedibile possibile: dopo quattro secondi dal fischio del direttore di gara, direttamente da centrocampo, Basile sorprende Zavoli siglando un gol da urlo. Ma la Libertas risponde subito presente: Paganelli riceve un pallone invitante in un’area affollata di giocatori ed è libero di gonfiare la rete.

BIS BADALASSI Dopo il grandissimo gol a giro contro i gialloblù di Montegiardino, il numero 9 realizza una doppietta importantissima e di pregevole fattura. Straordinario soprattutto il primo dei due gol: dopo una ripartenza da centrocampo, l’attaccante dalla trequarti si accentra ed esplode una conclusione a giro imparabile per Zavoli. Passano pochi minuti e Badalassi firma la doppietta con un rasoterra altrettanto bello: 3-1.

LUALDI RIAPRE Nonostante l’espulsione di Morelli (doppia ammonizione tra 1’ e 28’ del secondo tempo) Lualdi riapre la sfida con il gol del 3-2 a pochi minuti dalla fine e dà un senso diverso al finale, ma i giallorossoneri non rischiano nulla. Bravo anche Badalassi a tenere bene il pallone a centrocampo, a protezione del vantaggio. E così arriva una vittoria preziosa e sofferta, ma meritata e frutto di una grande prestazione dell’attaccante numero 9. Unica nota negativa: Bezzi esce per un colpo al naso e lascia il posto a Bernardi. Ma al triplice fischio è festa.

E ORA LA COPPA Il calendario ora prevede impegni ravvicinati, pertanto sarà importante utilizzare al meglio le energie prima della pausa natalizia. Nucci e compagni saranno impegnati già martedì 4 dicembre, con fischio di inizio alle ore 20:45 a Domagnano, per disputare l’andata dei quarti di finale di Coppa Titano contro il Cosmos (ritorno il 16 dicembre, sempre a Domagnano). Tra i due impegni vi sarà l’ultima giornata di campionato del 2018 che metterà di fronte sabato 8 dicembre, ad Acquaviva, Folgore e Pennarossa.