S.S. Folgore Calcio

Daily Archives: 29 giugno 2017

S.S. Folgore Calcio > 2017 > giugno > 29

Europa League, andata primo turno preliminare: Valletta – Folgore 2-0

Valletta – Folgore 2-0 (1-0)

Marcatori: 41’ pt S. Borg, 3’ st Velasco

 

Valletta (4-1-4-1):

Bonello; Umeh (37′ st J. Borg), S. Borg, Camilleri, Zerafa; Gill; Mifsud, Santiago, Pani (45′ st Briffa), Romeu; Velasco (19′ st Nwoko).

A disp.: Vella, Fenech, Spiteri, Pulis.

All.: Popovic

 

Folgore (4-2-3-1):

Bianchi; Sartori (34′ st Iuzzolino), Semprini, Genestreti, Brolli; Nucci, Bezzi; Lago, Paradisi, A. Bianchi (22′ st Venerucci); Bernardi (33′ st Sacco).

A disp.: Tamagnini, Giardi, Aluigi, Bonifazi.

All.: Lasagni

 

Arbitro: Scherbakov (BLR)

Ammoniti: J. Borg (V); Genestreti (F).

 

HIBERNIANS STADIUM, Paola (Malta) – Con cuore e coraggio la Folgore affronta trasferta in terra maltese: la Valletta si aggiudica il primo round 2-0 ma la formazione sammarinese disputa un’ottima partita ed esce a testa alta.

ESORDIO – Oscar Lasagni siede per la prima volta sulla panchina della Folgore, un debutto decisamente importante e delicato, che il tecnico affronta con decisione e, pur conscio della difficoltà della trasferta, con la consapevolezza di poter fare bene. Oltre all’allenatore, sono tanti i volti nuovi rispetto al campionato e ben sette di questi partono titolari, ma nonostante ciò la preparazione è stata buona, perché giocano uniti ed affiatati.

INIZIO FORTE – È forse proprio l’entusiasmo a fare da collante e a permettere un atteggiamento decisamente propositivo nei primi 20 minuti, nei quali la Valletta deve prendere le misure a Lago e Bernardi, attivi in fase di ripartenza. Il tasso tecnico dei padroni di casa è comunque superiore ed è un gran intervento di Luca Bianchi su Romeu ad impedire la rete. La Folgore stringe i denti per andare all’intervallo sullo 0-0, ma sul corner di Umeh Steve Borg svetta di testa e vanifica i propositi della formazione sammarinese.

ERRORE – Come spesso succede nelle gare internazionali, la fine del primo tempo nasconde delle insidie e infatti, al rientro dagli spogliatoi, una verticalizzazione di Umeh sorprende la retroguardia, Velasco prende il tempo a Genestreti e si invola a rete nell’unica occasione concessa. Il doppio vantaggio è un punteggio positivo per i padroni di casa, ma in una doppia sfida il gol in trasferta potrebbe risultare determinante. Lasagni aveva dichiarato alla vigilia che avrebbe voluto segnare e i suoi ci provano con convinzione, andando vicini alla rete con un diagonale di Bernardi fuori di poco.

TESTA ALTA – Ancora una volta è l’estremo difensore, Luca Bianchi, a salvare a più riprese la sua squadra, limitando i maltesi che escono delusi per un risultato per loro non troppo soddisfacente. Lo 0-2 sta invece stretto alla Folgore, che, senza gli episodi dei due gol subiti, se la sarebbe potuta giocare alla pari: il ritorno giovedì prossimo si preannuncia molto interessante, perché la qualificazione, tutto sommato, è ancora aperta.

Giacomo Santi

Addetto stampa Folgore Calcio

Live score Valletta – Folgore

Valletta – Folgore 2-0 (1-0)

Marcatori: 41′ pt S. Borg, 3′ st Velasco

Tutto è pronto all’Hibernians Stadium, dove Valletta e Folgore giocano l’andata del primo turno preliminare di Europa League. Fischio d’inizio ore 20:45.

PRIMO TEMPO

1′ Il signor Scherbakov dà il via alla partita.

3′ Valletta gioca con la divisa bianca, mentre la Folgore ha scelto la maglia gialla con calzoni a calzettoni neri.

4′ La gara è equilibrata e non ci sono state ancora azioni pericolose.

7′ Primo corner per la Folgore.

9′ La squadra di Oscar Lasagni sta coprendo bene gli spazi e i maltesi hanno qualche difficoltà in fase di impostazione.

14′ Sul cross di Mifsud Velasco cade a terra in area, ma l’arbitro indica che si può proseguire.

20′ Dopo venti minuti di gioco non ci sono ancora state palle gol. Anche la Folgore si propone con qualche iniziativa.

23′ Un lancio in profondità per Mifsud sorprende la difesa ospite, Luca Bianchi rimedia con un’uscita tempestiva.

27′ Mifsud prova dal limite, palla alta.

29′ Punizione sulla trequarti per la Folgore.

29′ Lago batte sul secondo palo, Bonello blocca in uscita.

32′ Ammonito Genestreti per un fallo a gioco fermo.

34′ Grande intervento di Luca Bianchi sul diagonale insidioso di Romeu.

35′ Sul successivo calcio d’angolo Pani colpisce di testa ma non inquadra lo specchio.

36′ La Folgore ora è in difficoltà.

39′ Mancano poco più di cinque minuti dalla fine del primo tempo, sarebbe importante andare al riposo sullo 0-0.

41′ Angolo per la Valletta, che chiude il primo tempo in attacco.

41′ GOL VALLETTA: Sugli sviluppi del corner battuto da Umeh, Borg di testa non lascia scampo a Bianchi: 1-0.

45′ Altro angolo per i padroni di casa.

45′ Senza nemmeno un secondo di recupero Scherbakov comanda la fine del primo tempo.

Risultato beffardo per gli uomini di Lasagni, che hanno subito la rete che sta decidendo la partita proprio sul finire della prima frazione. Buon primo tempo, soprattutto nei minuti iniziali, nei quali Bernardi e Lago hanno tenuto impegnata la retroguardia della squadra di casa.

SECONDO TEMPO

1′ La ripresa è cominciata

2′ Romeu manda alto da buona posizione.

3′ GOL VALLETTA: lancio in profondità di Umeh per Velasco, che sorprende Genestreti e batte Bianchi in uscita.

6′ Doppio intervento di Bianchi e Genestreti, che salvano la propria porta ed evitano il 3-0.

13′ Forte del doppio vantaggio, la Valletta sta controllando la partita, limitando una Folgore che non riesce a reagire.

19′ Prima sostituzione: esce l’autore del 2-0 ed entra al suo posto Nwoko.

26′ Cross di Sartori per Bernardi, che di testa manda di poco a lato.

31′ Prima sostituzione anche per la Folgore: entra Nicolò Venerucci per Alessandro Bianchi.

32′ Seconda sostituzione per la Valletta, Jean Borg per Umeh.

33′ Nella Folgore entra Sacco al posto di Bernardi.

34′ Lasagni fa entrare anche Iuzzolino, esce Sartori.

41′ Ammonito Jean Borg per un intervento scorretto su Venerucci.

45′ Anche Valletta finisce le sostituzioni: fuori Pani, dentro Briffa.

45′ Grande intervento di Bianchi su tiro di Mifsud.

46′ Ci saranno quattro minuti di recupero.

49′ Il direttore di gara dichiara la fine della partita: Valletta-Folgore 2-0.

 

Le formazioni

Valletta (4-1-4-1):

Bonello; Umeh (37′ st J. Borg), S. Borg, Camilleri, Zerafa; Gill; Mifsud, Santiago, Pani (45′ st Briffa), Romeu; Velasco (19′ st Nwoko).

A disp.: Vella, Fenech, Spiteri, Pulis.

All.: Popovic

Folgore (4-2-3-1):

L. Bianchi; Sartori (34′ st Iuzzolino), Semprini, Genestreti, Brolli; Nucci, Bezzi; Lago, Paradisi, A. Bianchi (22′ st Venerucci); Bernardi (33′ st Sacco).

A disp.: Tamagnini, Giardi, Aluigi, Bonifazi.

All.: Lasagni

 

Arbitro: Scherbakov (BLR)

Assistenti: Getikov, Romanov (BLR)

Quarto uomo: Shimusik (BLR)

Ammoniti: J. Borg (V); Genestreti (F).

 

Ieri sera cena ufficiale tra i vertici di Valletta e Folgore

Ieri sera, dopo la conferenza stampa di Folgore e Valletta e la rifinitura sul terreno dell’Hibernians Stadium, i vertici delle due società si sono dati appuntamento ad una cena ufficiale per conoscersi e farsi l’in bocca al lupo per la partita di questa sera. A rappresentare la Folgore il Presidente Renato Capellini, Gianni Ballarini e Silvano Valentini, che hanno incontrato il Presidente della squadra maltese, Victor Sciriha, e il delegato UEFA. Una serata tranquilla e piacevole, durante la quale c’è stato anche lo scambio di piccoli omaggi: tutto si è svolto in maniera amichevole e serena, ma con l’avvicinarsi dell’incontro cresce l’attesa e l’agonismo prenderà il sopravvento.

Giacomo Santi

Conferenza stampa, Lasagni: “Dobbiamo segnare”

A poco più di 24 ore dall’inizio del cammino europeo della Folgore, l’Hibernians Stadium ha ospitato la conferenza stampa, con la classica presentazione dell’incontro. A prendere la parola sono stati il tecnico Oscar Lasagni e il capitano Andrea Nucci.
“Noi pensiamo di fare un’ottima partita – ha affermato l’allenatore -, non siamo venuti qui per fare una vacanza e daremo il massimo per tenere in vita il risultato per la partita di ritorno. Per noi sarebbe ottimo segnare fuori casa e non perdere, o comunque non subire gol. Valletta è una squadra attrezzata in ogni reparto, la loro categoria è superiore alla nostra però noi abbiamo un bel gruppo. Parte favorita, ma sono sicuro che possiamo giocarci le nostre chance.”
Dello stesso avviso anche il centrocampista, che indica come ovviare alla maggiore qualità degli avversari: “Loro sicuramente partono favoriti, noi cercheremo di restare concentrati fino al 95′: questa è l’unica arma che possiamo usare oltre all’organizzazione tattica”.
Subito dopo la conferenza stampa, la squadra di Falciano ha effettuato la rifinitura nello stadio che domani sera alle 20:45 darà il via alla nuova avventura europea.
Giacomo Santi
Addetto stampa