S.S. Folgore Calcio

2’ g Coppa Titano, Juvenes/Dogana 0 – 0 Folgore

S.S. Folgore Calcio > Risultati > 2’ g Coppa Titano, Juvenes/Dogana 0 – 0 Folgore

2’ g Coppa Titano, Juvenes/Dogana 0 – 0 Folgore

Juvenes/Dogana – Folgore 0-0

JUVENES/DOGANA (3-4-1-2):
Gobbi; Merlini, Della Valle, Casadei; M. Mantovani, Tkachuk, Liverani, E. Mantovani; Raschi (5’ st M. Semprini); Bizzocchi (26’ st Zonzini), Cevoli (11’ st Sorrentino).
A disp.: Manzaroli, T. Cavalli, N. Cavalli, E. Venerucci.
All.:Brigliadori

FOLGORE (3-5-2):
Bicchiarelli; Sartori, A. Semprini, Berardi; Rossi, Nucci, Sacco (18’ Lago), Domeniconi, Bianchi (8’ st Aluigi); Angelini, Savioli (31’ st N. Venerucci).
A disp.: Tamagnini, Bonifazi, Brolli, Giardi.
All.: Lasagni

Arbitro: Ucini
Ammoniti: M. Mantovani, Della Valle, Casadei, Merlini (J/D); Domeniconi, Nucci (F)
Recupero: 1’ pt, 4’ st
Angoli: 5-12

SAN MARINO STADIUM (SERRAVALLE) – Termina senza reti la seconda giornata di Coppa Titano tra Juvenes/Dogana e Folgore, entrambe vincenti all’esordio e dunque ancora appaiate in vetta al girone. Un pareggio che sta bene ad entrambe, visto che la prossima giornata sulla carta favorevole – il calendario prevede infatti Folgore – San Giovanni e Murata – Juvenes/Dogana – potrebbe già essere decisiva in ottica qualificazione.

CALMA La partita, in sintesi, offre poco nel primo tempo, per concentrare quasi tutto nella ripresa. Bicchiarelli è attento sull’incornata di Bizzocchi, mentre Alberto Semprini manda a lato e Michael Angelini fallisce l’occasione più nitida calciando addosso a Gobbi. I secondi 45 minuti, invece, vedono ritmi più alti, il gioco si fa più vivace ed interessante. Liverani grazia la Folgore dopo un’ora di gioco incrociando troppo la mira, poi sono Nucci e compagni a prendere maggiormente l’iniziativa e a fare decisamente qualcosa in più per sbloccare la partita. Lasagni fa entrare Lago e l’italoargentino sfiora il palo con il primo pallone toccato su calcio di punizione; lo stesso neo entrato schiaccia troppo di testa sulla punizione battuta da Sartori è così, dopo il rimbalzo, la palla finisce sopra la traversa. È un altro subentrato nella ripresa, questa volta per la squadra di Brigliadori, Sorrentino, ad andare vicino al vantaggio, e poi, sfruttando l’errore in disimpegno di Semprini, a lanciare a rete Enrico Mantovani, che calcia debolmente in direzione di Bicchiarelli.

TUTTI CONTENTI La serata si chiude come si era aperta, con un risultato ad occhiali che muove la classifica e non causa dispiaceri a nessuno. Tutto sommato va bene così, anche perché i giocatori in campo hanno speso tante energie e non si sono di certo risparmiati in una partita in cui è mancato solo il gol. Visto l’1-1 tra Murata e San Giovanni restano tre i punti di margine per i playoff e proprio nell’ultima di andata con i rossoneri, che chiuderà il 2017, la Folgore può ipotecare il passaggio di turno.

Giacomo Santi