S.S. Folgore Calcio

10’ g seconda fase di campionato, Folgore 1 – 0 Pennarossa

S.S. Folgore Calcio > Risultati > 10’ g seconda fase di campionato, Folgore 1 – 0 Pennarossa

10’ g seconda fase di campionato, Folgore 1 – 0 Pennarossa

FOLGORE – PENNAROSSA 1-0 (1-0)
Marcatore: 11’ pt Badalassi

FOLGORE (4-2-3-1):
Venturini; Rossi, Lessi, Bossa, Nucci; Sacco (33’ st Serafini), Bezzi; Dormi (21’ st Sartori), Domeniconi, Venerucci (13’ st Della Valle); Badalassi.
A disp.: Russo, Brolli, Semeraro, Innocenti.
All.: Oscar Lasagni

PENNAROSSA (4-3-1-2):
Ugolini; Martin, Fratta, Conti, Maccagno; Adami, Colagiovanni, Celli (1’ st Ciacci); Partisani (24’ st Podeschi); Bahiano, Vultaggio (34’ st Baizan).
A disp.: Giuliani, Giannoni, Bindi, Raffelli.
All.: Denis Guerra

Arbitro: Cenci
Assistenti: Cristiano – Calapai
Ammoniti: Badalassi, Nucci (F); Celli, Martin, Vultaggio (P).
Angoli: 2-1
Recupero: 1’ pt, 4’ st
Note: Ugolini para a Dormi un calcio di rigore al 12′ st

ACQUAVIVA – L’incornata di Imre Badalassi spinge la Folgore alla conquista della seconda vittoria consecutiva: i risultati degli altri incontri sono favorevoli e permettono l’allungo su tutte le inseguitrici. Ora la squadra di Oscar Lasagni è terza nel Q1, con quattro punti sul Fiorentino quarto a quattro partite dal termine della seconda fase. Il successo di misura sul Pennarossa nasce all’alba del match e viene messo in cassaforte con una bella prestazione corale. Nonostante il rigore fallito nella ripresa, che avrebbe potuto dare maggiore sicurezza ed evitare qualche apprensione nel finale.

RIVINCITA La classifica è molto corta e la logica conseguenza è l’alto valore dei punti in palio. La voglia di riscattare l’1-3 dell’andata costituisce un’ulteriore spinta per non lasciare nulla di intentato. Ne è una conferma la punizione di Nucci che trova la testa di Badalassi, abile a punire l’uscita non impeccabile di Ugolini. A questo punto l’undici di Chiesanuova si scuote e mette in discussione il punteggio con Bahiano e Conti; il diagonale insidioso di quest’ultimo impegna particolarmente Venturini, che con un gran tuffo devia in corner. Quando la Folgore spinge è comunque sempre in grado di creare pericoli e così Badalassi ci prova con una spettacolare rovesciata e poi, ad inizio ripresa, guadagna un rigore per una spinta ai suoi danni. Lorenzo Dormi però si vede parata in due tempi la sua esecuzione e quindi il punteggio resta ancora in bilico. I biancorossi hanno la palla del pareggio a metà secondo tempo con Vultaggio, il palo dà una mano a Nucci e compagni, che da lì alla fine rischiano poco o nulla.

PLAYOFF VICINI La giornata volge decisamente a favore del club di Falciano, che compie un deciso passo in avanti verso i playoff. Il vantaggio sulle inseguitrici è ora rassicurante, ma sarà necessario proseguire su questa strada anche sabato prossimo contro il Murata per non disperderlo.